Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Lazio, i precedenti ti sorridono: con due sconfitte al via sei da Champions

Lazio, il gruppo coeso può permettere ai gocatori di dare il 110% in campo.

ROMA – In pochi si sarebbero aspettati un inizio così. Il calendario, certamente, non ha sorriso ai biancocelesti, come ha ripetuto più volte Inzaghi, ma nonostante la forza di Napoli e Juve questa Lazio avrebbe dovuto fare molto di più....

redazionecittaceleste

ROMA - In pochi si sarebbero aspettati un inizio così. Il calendario, certamente, non ha sorriso ai biancocelesti, come ha ripetuto più volte Inzaghi, ma nonostante la forza di Napoli e Juve questa Lazio avrebbe dovuto fare molto di più. Adesso bisogna ripartire per muovere la classifica, che vede attualmente i capitolini ancora fermi a zero punti. L'unica buona notizia è che i precedenti sorridono. Questa è la terza volta in cui la Lazio perde le prime due gare di campionato dal 1988, anno in cui è tornata in Serie A. La prima nel 1996-97, la seconda volta dieci anni dopo. Con Zoff i biancocelesti riuscirono ad arrivare quarti, mentre con Delio Rossi terzi. Un finale che consentirebbe di centrare la qualificazione Champions, obiettivo principale della squadra che manca proprio dal 2007.