• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Luis Alberto, è sempre più crisi: ora la concorrenza spaventa

di cittacelesteredazione

ROMA – Lo ha coccolato, difeso, protetto, sicuramente Simone Inzaghi si aspettava qualcosa di più da Luis Alberto. Nella vittoria di Parma, lo spagnolo è l’unica nota stonata della Lazio. Fuori dal gioco e fuori forma, l’ex Liverpool sempre il fantasma di se stesso, un lontano parente del giocatore che aveva incantato la scorsa stagione. Il tecnico biancoceleste aveva scelto lui dal primo minuto, sperando che spazi stretti e il tipo di partita potessero esaltarlo, la scelta si è rivelata sbagliata. Correa quando è entrato ha fatto la differenza, e ora può superare definitivamente Luis Alberto nelle gerarchie. Anche Caicedo scalpita, ieri solo panchina per lui, un ruolo che ormai gli sta stretto. Per Inzaghi è impossibile ignorare la voglia e la determinazione che le seconde linee mostrano sia in allenamento, che a gara in corso. La Lazio ha bisogno di Luis Alberto, e la speranza è di recuperarlo al più presto, ma i bonus ora sembrano proprio finiti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy