• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Quanti piccoli derby per Radu! E c’è un tabù da sfatare…

di redazionecittaceleste

ROMA – Inzaghi ha ancora qualche dubbio, ci sono ancora alcuni ballottaggi che saranno svelati solo nella rifinitura precedente alla partenza per Parma. Se c’è un dubbio sul centro-destrs (tra Wallace e Luiz Felipe), sicuri del posto saranno Acerbi e Stefan Radu. Proprio per il romeno si prospetta una serie di gare particolari. Al decimo anno di Lazio e dopo 320 presenze con l’aquila sul petto, il numero 26 si troverà di fronte diversi avversari già incontrati nelle tante stracittadine vissute a Roma. Prima il Parma contro l’ex giallorosso Gervinho, poi la sfida europea contro il Marsiglia di Garcia e Strootman. C’è aria di derby, ma anche di tabù da sfatare.

TABU’ GERVINHO

L’ex Dinamo Bucarest cercherà innanzitutto di sconfiggere Gervinho, mai battuto in carriera ai tempi della Roma – l’ivoriano vinse 2 derby, pareggiandone uno -, con i due che potrebbero ritrovarsi uno di fronte all’altro sulla fascia sinistra della Lazio. Attenzione però, perché contro gli emiliani il tre di Radu è positivo, infatti nelle 12 sfide giocate ha vinto 7 volte, pareggiato 4 e perso solamente in un’occasione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy