Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Sarri si conferma dopo la conferenza: ai calciatori ha detto che…

Maurizio Sarri e Giovanni Martusciello

È iniziata l’era del nuovo allenatore biancoceleste e lo ha fatto nel segno che tutti si aspettavano dopo le prima parole a Formello

redazionecittaceleste

È iniziato ieri ad Auronzo di Cadore il ritiro della Lazio 2021/2022, il primo dei biancocelesti a marchio Sarri. Come ogni anno, noi vi racconteremo giorno per giorno e ora per ora tutte le novità provenienti dal ritiro sotto le Tre Cime di Lavaredo. Intanto, però, già le prime ventiquattro ore - o anche meno considerando che i biancocelesti sono arrivati intorno all’ora di pranzo - possono essere indicative per quello che sarà. E a quanto pare sarà esattamente come chiunque poteva immaginare conoscendo Sarri o anche solo dopo aver ascoltato le sue parole nella conferenza stampa di presentazione.

 Maurizio Sarri

Il primo allenamento

Non ho la pazienza di aspettare gli avversari. Io mi annoio, ho la frenesia di prenderli alti” aveva detto durante la conferenza di venerdì. E, come riporta il Corriere dello Sport, le lezioni di assalto del Comandante alla truppa biancoceleste non si sono fatte attendere. E infatti, durante la prima partitella undici contro undici, già era pronto a guidare l’assalto dei suoi: “Siete troppo attendisti”. Questo diceva agli attaccanti, che avevano il compito di andare ad assalire i difensori per non permettere loro di respirare e ragionare lucidamente. O ancora, durante i primi esercizi: “Picchiate la palla velocemente”. Quantità e qualità, questo vuole Sarri dai suoi. Ed è pronto a ottenerlo istruendo la rosa su ogni singolo dettaglio.

Il programma

Ai ragazzi ho detto che dobbiamo divertirci e dominare” è stata un’altra delle frasi che hanno fatto impazzire i tifosi biancocelesti. E intanto la rosa proverà a seguire i dettami tecnici già da queste settimane ad Auronzo. Oggi sarà svelato il programma degli allenamenti, ma non dovrebbero esserci molte pause nel corso di questi diciotto giorni. Sono già note invece le quattro amichevoli in programma ad Auronzo, tutte alle 18:30. Si giocherà il 17 luglio contro l’Auronzo, il 20 contro il Belluno, il 23 contro la Triestina e infine il 27 i biancocelesti affronteranno il Padova. E chissà che, già in queste prime uscite, non si possano vedere sprazzi di un calcio divertente e dominante come chiede Maurizio Sarri.