• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Anno 6 dopo Lulic: Roma è ancora biancoceleste!

6 anni fa lo storico trionfo, in Coppa Italia, contro i cugini della Roma

di redazionecittaceleste

ROMA – Tutto è rimasto lì, al minuto numero 71 di quel Roma-Lazio.  Tutto è rimasto lì, in quella sciagurata uscita di Lobont ed in quella zampata di Senad Lulic. Tutto è rimasto lì, perché da allora la città di Roma si è tinta di biancoceleste e così è rimasta.

Anno 6 dopo Lulic, Roma. La città è ancora dei laziali, come confermato – per di più – dall’ennesima coppa alzata al cielo dell’Olimpico solo 11 giorni fa.

Ma tutto è rimasto lì: la gioia, le urla, le lacrime e gli abbracci di una giornata fantastica. Il 26 maggio ha sancito una cesura netta nel calcio romano, da una parte quelli che potranno per sempre godere di quegli attimi, dall’altra quelli a cui nun je passerà mai. Anno 6 dopo Lulic, comunicazione di servizio: ai giallorossi ancora nun je passa.

Ma in fin dei conti, per certi versi, non è passata nemmeno ai biancocelesti. Non è passata l’emozione di quella coppa alzata in faccia ai rivali di sempre. Non è passata la commozione per le lacrime della coppia Ledesma-Manzini. Non è passata la riconoscenza verso Senad Lulic: capitano ad honorem della prima squadra della capitale.

C’è un comune modo di pensare secondo il quale con il tempo passa tutto. È una bella storiella da raccontare a coloro i quali hanno ricevuto una delusione. Ma è una storiella, appunto. Andatelo a chiedere a loro se gli è passata. Magari qualche cugino spavaldo dirà anche che sì, che è tutto passato. Ma la realtà si tocca con mano. La realtà è che non c’è rivincita.

Anno 6 dopo Lulic. Roma è ancora nostra. Buon anniversario, buon 26 maggio!

Di Giovanni Manco

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy