Lazio-Cagliari, biglietti a 1 euro in Maestrelli per gli abbonati in Curva Nord

Il club biancoceleste trova l’escamotage grazie a una campagna contro il razzismo

di redazionecittaceleste

ROMA – Non devono pagare tutti per pochi “ignoranti”. Così la Lazio riesce a portare allo stadio i suoi “fedelissimi” della Curva Nord traslocandoli di settore grazie a una campagna contro gli “ululati”: “La S.S. Lazio comunica che il reclamo presentato presso la Corte Sportiva di Appello è stato respinto e, pertanto, le gare contro Cagliari e Udinese dovranno essere disputate con il settore Curva Nord privo di spettatori. Nell’esprimere totale rispetto verso le decisioni assunte dal Giudice Sportivo e dalla Corte d’Appello Sportiva della FIGC, riteniamo comunque opportuno valorizzare e proseguire nel virtuoso percorso che la tifoseria laziale e la società hanno avviato da diverso tempo e che, innegabilmente, ha prodotto risultati a più riprese enfatizzati positivamente dalla stampa nazionale e dagli addetti ai lavori. Oggi la nostra tifoseria palesa autentica passione che si esprime anche coreograficamente nel pieno rispetto delle regole della Lega Serie A e dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio nonché dalle Istituzioni. Nel contesto sopra descritto diventa dovere di questa società tutelare un patrimonio che, se disperso, rappresenterebbe una sconfitta per l’intero sistema. L’impegno della tifoseria e della società non può essere annullato o sminuito da comportamenti riferibili a sparuti e inqualificabili soggetti. Anzi, tutti assieme, con senso di responsabilità, abbiamo il dovere di riabilitare ed educare tali individui affinché l’ignoranza e il mancato rispetto delle più elementari regole di convivenza spariscano definitivamente dal nostro stadio. Ciò dovrà accadere sin da subito perché è giunto il momento di nuove e più importanti sfide per la tifoseria bianco celeste e per la nostra squadra. In questa ottica la società, proprio per tutelare l’interesse collettivo e del vero tifoso laziale, ha deciso di mettere in atto una promozione “we fight racism” che consentirà agli abbonati di Curva Nord di assistere alle gare contro Cagliari e Udinese sostenendo la campagna contro il razzismo. Chi accederà allo stadio olimpico sarà lì per sostenere la squadra e testimoniare il rifiuto verso ogni forma di razzismo, sia esso di razza, religione, sesso o politica. Coloro i quali fossero interessati potranno acquistare un tagliando di ingresso accedendo alla promozione “we fight racism”

PROMOZIONE

I possessori dell’abbonamento di Curva Nord per la stagione 2017-2018, in virtù della promozione “we fight racism”  potranno acquistare per la gara Lazio-Cagliari del 22 ottobre, un tagliando d’ingresso di CURVA MAESTRELLI al costo di 1 €., solo ed esclusivamente in modalità on-line, accedendo alla seguente pagina web di Listicket-gruppo Ticketone:

Chi è in possesso della tessera di abbonamento con il Voucher Elettronico, dovrà inserire come codice promozione, le 8 cifre sul retro accanto al codice a barre (vedi immagine)

Chi è in possesso della tessera di abbonamento digitale con la Fidelity Card – Tessera del Tifoso Millenovecento, dovrà inserire come codice di promozione le 11 cifre del numero della tessera che cominciano per 032.

GLI ALTRI

Da oggi alle 12 sono già in vendita i tagliandi per la partita di campionato LAZIO – Cagliari in programma domenica 22 ottobre alle ore 20:45.

TUTTI COLORO CHE SONO IN POSSESSO DELLA FIDELITY CARD MILLENOVECENTO E NON SONO

ABBONATI, POTRANNO RICHIEDERE AL MOMENTO DELL’ACQUISTO CHE, IL TITOLO D’INGRESSO VENGA

CARICATO ELETTRONICAMENTE SULLA STESSA.

 

I tagliandi si potranno acquistare presso:

– I nostri punti vendita Lazio Style 1900 vedi elenco

– Le rivendite  Listicket-Ticketone (Ricevitorie– Punti con visione dei posti) – NO PER LA CURVA MAESTRELLI

– Il call center al numero a pagamento 892.101 – NO PER LA CURVA MAESTRELLI

– Il sito internet  LISTICKET.COM con la modalità di acquisto HOME TICKETING per cui è necessario disporre di una stampante laser e, la modalità  PASSBOOK – PASSWALLET (lettura al tornello da smartphone)

Si ricorda che chi acquista un biglietto è tenuto a mostrare il suo documento di identità, pena l’impossibilità di emettere il titolo di accesso ( D.L. 8/2/2010 nr. 8). Non verranno considerate come documenti idonei alla vendita, tutte le patenti di ultima generazione che non riportano le indicazioni del luogo di residenza.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy