• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lotito per ora toglie l’ombra di Mihajlovic e De Zerbi su Inzaghi

Lotito per ora toglie l’ombra di Mihajlovic e De Zerbi su Inzaghi

Ieri ha predicato solo forza e coraggio, bisogna vincere la coppa Italia dopodomani. Poi si capiranno, anche per la panchina, i piani futuri

di redazionecittaceleste

ROMA – Mamma Lazio ha bisogno di voi: entrate in campo e tornate a casa da eroi. E’ questo il succo dell’ennesimo discorso di pater Lotito ai suoi ragazzi, bisogna alzare la Coppa Italia dopodomani.

Si sono stretti tutti ieri per restare uniti. Non basta mica l’antipasto di Cagliari. Perché, anche alla luce dei risultati in campionato delle concorrenti, l’Europa si gioca in assoluto nei prossimi 90 minuti. Oppure ai supplementari, se non addirittura ai rigori. E allora, fratelli biancocelesti, tirate fuori tutti insieme gli attributi: guai a farsi divorare dalla pressione, guai a fallire l’ultima occasione. Inzaghi dovrà essere il miglior motivatore, anche lui si gioca la panchina alla terza stagione. E’ convinto di aver fatto tantissimo nella sua gestione, è offeso di sentirsi messo in discussione, già con l’ombra (Mihajlovic e De Zerbi) di un altro successore. Per questo qualcuno non esclude che possa essere lui a dimettersi (ci sono Samp e Atalanta, oltre il Milan, alla finestra), ma ogni colpo di scena è rinviato dopo mercoledì. Anche perché, è vero, Lotito ha annunciato da tempo una rivoluzione, ma ora è il momento di trasmettere alla squadra e all’allenatore soltanto serenità e coraggio. Una grande famiglia si stringe compatta nel momento del bisogno come avvenne il 26 maggio. Bandito ogni individualismo, anche se alla fine potrebbe essere il colpo d’un campione a centrare l’obiettivo.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI ERESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy