Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Notizie Lazio – Da Milinkovic ad Acerbi: le pagelle dei quotidiani odierni esaltano i singoli

Atalanta - Lazio, Muriqi festeggiato dai compagni

Una grande prestazione da parte della Lazio tutta, che batte l'Atalanta a domicilio 1-3 a Bergamo, e vola con la quinta vittoria consecutiva

redazionecittaceleste

Una grande prestazione da parte della Lazio tutta, che batte l'Atalanta a domicilio 1-3 a Bergamo, e vola con la quinta vittoria consecutiva. Le pagelle dei quotidiani odierni hanno esaltato la prova di alcuni singoli biancocelesti come ad esempio Acerbi. Infatti, la prestazione sontuosa parte dalla difesa, la vera protagonista del successo di ieri. Acerbi e Radusugli scudi con voti non inferiori al 7 (il rumeno per alcune testate è stato protagonista di una prestazione da 8). Hanno dominato anche gli esterni con Marusic decisivo in zona gol e Lazzarisolito motorino instancabile. E poi, tanto per cambiare, i numeri da circo di Luis Alberto e Milinkovic-Savic, probabilmente il vero migliore in campo della gara di ieri. Il serbo ha dominato su tutti i duelli aerei, pericolosissimo con una punizione che si spegne di poco a lato dalla porta di Gollini, e soprattutto con quel colpo di testa che s'infrange sul palo e la ribattuta che non gli dice a favore. Questione di centimetri, ma nulla toglie alla sua prestazione mostruosa. Per il "Mago" spagnolo, invece, parlano i numeri con cui si è costruito alcune occasioni, tra cui proprio quella culminata con il palo del "Sergente".

notizie Lazio: vittoria contro l'Atalanta

REPARTO OFFENSIVO - La situazione non va peggio nel reparto offensivo, anzi. Per un Immobile che non segna ma è comunque decisivo con un assist e con un grandissimo lavoro di sacrificio per la squadra, c'è un Muriqi che si è sbloccato e segna il secondo gol consecutivo (il primo in serie A) in quattro giorni, entrambi a Bergamo. Difficilmente dimenticherà questo terreno di gioco. Decisivo anche Correa, al secondo gol in campionato e al terzo stagionale, tutti in trasferta dopo Bruges e Crotone. E infine Andreas Pereira, che ha messo dentro il pallone per il gol di Muriqi. Ma il vero artefice di questo successo è sicuramente Simone Inzaghi, che ha vinto la partita tatticamente con una difesa chiusa impeccabilmente e un attacco sempre decisivo. Le due fasi che tanto piacciono al tecnico piacentino, ieri riuscite alla perfezione. GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO

Potresti esserti perso