Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a news

Serie A, 19esima giornata al via ma Udinese-Salernitana non si gioca

Serie A

Rimandata la gara della Dacia Arena, che avrebbe dovuto aprire l'ultimo turno di campionato del girone di andata: campani fermati dalla ASL

redazionecittaceleste

È pronto ad aprirsi il sipario sull’ultima giornata di campionato di questo 2021. La Serie A si preparerà al nuovo anno chiudendo il girone di andata, con Simone Inzaghi e i suoi nerazzurri già matematicamente campioni d’inverno. Per esattezza, tuttavia, mancherà all’appello una partita per poter considerare il girone di andata effettivamente chiuso. Questo perché non si giocherà quella che sarebbe stata la prima gara del diciannovesimo turno, quella tra Udinese e Salernitana. La ASL di Salerno, infatti, ha scelto di bloccare la partenza dei granata dopo una doppia positività nel gruppo squadra e in attesa dell’esito dei nuovi tamponi.

 Felipe Anderson e Zaccagni

L’ufficialità è arrivata nella tarda serata di ieri, nonostante le precedenti dichiarazioni del ds dei friulani, che mostravano fiducia per il regolare svolgimento del match. Tutto rimandato a data da destinarsi, allora, con due gare regolarmente in calendario per oggi. Alle 20:45, infatti, apriranno le danze i bianconeri di Massimiliano Allegri, che allo Stadium ospiteranno un Cagliari pesantemente in crisi. E, in contemporanea, a Marassi l’Atalanta di Gasperini sarà impegnata contro il Genoa, ultimo avversario dei biancocelesti. Le restanti sette gare, invece, si disputeranno tutte nella giornata di domani.

E sarà proprio la Lazio di Maurizio Sarri a dare il via alle danze nel poco consueto orario delle 16:30. I biancocelesti chiuderanno il 2021 sul campo del Venezia, nella speranza di portare a casa il secondo successo consecutivo. In contemporanea, a Reggio Emilia, il Sassuolo ospiterà il Bologna di Mihajlovic. Tre le gare previste poi per le 18:30. La Fiorentina sarà impegnata a Verona contro la squadra di Igor Tudor, mentre la Roma ospiterà all’Olimpico la Sampdoria. A San Siro, poi, i nerazzurri di Simone Inzaghi sfideranno il Torino. In serata, infine, le ultime due partite in programma. I rossoneri di Stefano Pioli voleranno a Empoli per sfidare una delle sorprese del campionato, mentre il Napoli ospiterà lo Spezia al Maradona.