Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a news

In Serie A non esiste riposo, oggi in campo: il programma

Serie A

A distanza di meno di quarantotto ore, il campionato italiano è pronto a tornare protagonista: nuovo turno infrasettimanale

redazionecittaceleste

È una delle lamentele più costanti di mister Maurizio Sarri: i calendari odierni impongono ritmi folli. Ne è una dimostrazione il programma della Lazio tra la partenza per Mosca della scorsa settimana e la trasferta di ieri sera a Napoli. Di certo, non deve diventare una scusa dietro la quale nascondersi per i tanti risultati - e prestazioni - deludenti. Ma, con altrettanta certezza, qualcosa che non va sembra esserci. Anche perché, a dimostrazione, la Serie A è pronta a tornare in campo già domani, con la Lazio impegnata invece giovedì nel posticipo. Ma andiamo a vedere intanto tutto il programma.

 Lobotka e Luis Alberto

La quindicesima giornata di Serie A prenderà il via oggi30, alle 18:30, quando la Sampdoria di D’Aversa volerà a Firenze per affrontare i Viola di Italiano. Alla stessa ora, l’Atalanta di Gasperini ospiterà invece al Gewiss Stadium il Venezia. Altre due le gare in programma poi alle 20:45. A Salerno arriveranno i bianconeri di Allegri, mentre il Verona ospiterà il Cagliari. Si ripartirà mercoledì, ancora alle 18:30 e ancora con due partite. A San Siro, infatti, lo Spezia affronterà i nerazzurri di Simone Inzaghi, mentre la Roma volerà a Bologna. Altre due gare anche in serata. Il Napoli capolista solitario andrà a Sassuolo. E i rossoneri di Pioli saranno impegnati a Marassi contro il Genoa. La giornata si chiuderà giovedì, con altre due partite. Alle 18:30 si giocherà la gara tra Torino ed Empoli, mentre in serata chiuderà la Lazio contro l’Udinese.

I biancocelesti saranno allora chiamati a reagire dopo la brutta prestazione contro i partenopei e troveranno di fronte un’altra squadra in crisi. L’Udinese, infatti, dopo il pareggio dell’ultimo weekend contro il Genoa andrà di nuovo in ritiro a partire da questa sera. Non ci sarà ritiro per la Lazio che, però, dovrà sicuramente dare una risposta importante ai tifosi e, soprattuto, a un Lotito quanto mai furioso.