Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a news

Serie A, colpaccio Samp ed Empoli: cadono Verona e Fiorentina

Candreva

Vittimi illustri in queste due partite pomeridiane del sabato: la classifica a ridosso dell'Europa si fa densissima

redazionecittaceleste

Dopo il pareggio di ieri tra Cagliari e Salernitana, sono da poco terminate altre due delle dieci partite in programma in questa giornata. Se il risultato di ieri sera aveva lasciato tutto invariato tra i due fanalini di cosa del campionato, l’esito di queste partite rischia di cambiare invece più di qualcosa. In campo, alle 15:00, l’Empoli ha ospitato la Fiorentina, mentre il Verona è volato a Genova per affrontare la Sampdoria. E, probabilmente, nessuna delle due gare ha dato l’esito pronosticato.

 Vlahovic

A Empoli, infatti, i Viola sono passati in vantaggio con il solito Dusan Vlahovic prima del quarto d’ora del secondo tempo. Nei minuti finali, però, i padroni di casa sono riusciti nel poco pronosticabile ribaltamento del risultato. A tre minuti dalla fine, infatti, Bandinelli ha pareggiato i conti. E, due minuti dopo, Pinamonti ha segnato la rete della definitiva vittoria dei padroni di casa. Fiorentina sconfitta quindi 2-1, con l'Empoli che è ora soltanto a due punti dai Viola e ha raggiunto l’altra squadra sconfitta oggi.

A Marassi, infatti, la trama della gara è stata più o meno simile. Il Verona è passato in vantaggio a pochi minuti dall’intervallo con Tameze. La Sampdoria, però, è rientrata in campo nella seconda frazione e nel giro di sei minuti ha pareggiato i conti con la rete di Candreva. A poco meno di un quarto d’ora dal termine, poi, Ekdal ha portato in vantaggio i blucerchiati che, al 90’, hanno chiuso la gara grazie a Murru. Il Verona, sconfitto 3-1, resta quindi a due punti dalla zona Europa, con la Lazio, i bianconeri e la Roma che potrebbero allungare e, potenzialmente, avvicinarsi al quarto posto. Tra meno di un’ora, alle 18:00, la squadra di Allegri affronterà infatti l’Atalanta quarta. La Lazio come noto scenderà invece in campo domani sera contro il Napoli capolista, mentre i giallorossi se la vedranno con il Torino alle 18:00 di domani.