smart news

Badelj: “Perdere oggi sarebbe stata una beffa”

Milan Badelj, centrocampista della Lazio.

Intervistato dalla radio ufficiale della Lazio dopo la partita Milan Badelj ribadisce l'importanza di aver pareggiato la partita contro il Milan

redazionecittaceleste

ROMA - Il centrocampista della Lazio è stato intervistato da Lazio Style Radio a fine partita.

Dopo un'ottima partita giocata, ecco cosa ha detto Badelj alla radio ufficiale della Lazio: "Sarebbe stato un peccato perdere la partita. Forse, dato la prestazione sono due punti persi, ma pareggiare al 90’ è sempre una gioia. Credo che noi abbiamo fatto una partita migliore rispetto al Milan. Purtroppo sul gol del Milan potevo io stesso fare meglio e dovevo essere più sveglio e reattivo. Acerbi mi ha aiutato molto in fase di impostazione. Mi sento di fare i complimenti alla squadra, perché è dura andare in svantaggio dopo aver dominato per 75’. Poi il “Tucu” è stato strepitoso, ha fatto un gol illegale. La partita contro il Chievo di domenica prossima sarà difficile perché adesso non è la squadra che figura ultima in classifica".