Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

smart news

Papa Francesco: «Campi profughi come quelli di concentramento»

Fonte: Corriere.it

redazionecittaceleste

«I campi di rifugiati, tanti, sono campi di concentramento per la folla di gente lasciata lì e i popoli generosi che li accolgono debbono portare avanti da soli questo peso, e gli accordi internazionali sembrano più importanti dei diritti umani». Lo ha detto Papa Francesco nel Santuario dei martiri del `900 sull’Isola Tiberina. Martiri che sono ancora adesso tra noi, ma le cui storie spesso rimangono oscure, ha sottolineato Bergoglio.

La martire cristiana

"«Vorrei oggi aggiungere una icona di più in questa chiesa, - ha detto il Papa a S.Bartolomeo - una donna: non so il nome, ma ci guarda dal cielo. Ero a Lesbo, salutavo i rifugiati e ho trovato un uomo trentenne con tre bambini: mi ha guardato e mi ha detto “padre io sono musulmano, mia moglie era cristiana, nel nostro paese sono venuti i terroristi, ci hanno chiesto la fede, hanno visto lei con il crocifisso, hanno chiesto di buttarlo, lei non lo ha fatto, e l’hanno sgozzata davanti a me, ci amavamo tanto”».

Potresti esserti perso