Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

smart news

Sorpresa nel nuovo contratto di Inzaghi: c’è l’opzione… Ferguson!

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio

ROMA – Visto quanto sta accadendo ai giallorossi, il cammino che intraprenderà il presidente Lotito da qui a breve sarà velocissimo per lo stadio sulla Tiberina, l’iter un po’ meno e comunque si vedrà. Quello che ha voluto far...

redazionecittaceleste

ROMA - Visto quanto sta accadendo ai giallorossi, il cammino che intraprenderà il presidente Lotito da qui a breve sarà velocissimo per lo stadio sulla Tiberina, l’iter un po’ meno e comunque si vedrà. Quello che ha voluto far intendere e ribadire Inzaghi ancora una volta, non è tanto il nuovo impianto, quanto lui si vede sulla panchina biancoceleste per tanti e tanti anni ancora. Il lavoro che sta facendo alla Lazio è sotto gli occhi di tutti e gli estimatori non fanno che aumentare, ma Simone è davvero legato al club che l’ha cresciuto e lanciato. Il suo vero sogno, sin dai tempi in cui allenava la Primavera, era sì di salire in prima squadra ma di restarci per almeno dieci anni, se non di più. Per questo è rimasto sempre affascinato da Alex Ferguson e dall’idea di legarsi alla Lazio per anni, plasmare e formare una squadra da vertice e vincere trofei. Una cosa mai vista in Italia, se non in qualche modo con Ancelotti nel Milan, ma lui vorrebbe tanto infrangere questo specie di tabù. E all’interno del suo nuovo contratto c’è proprio questa possibilità.