Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Bayern Monaco – Lazio, Inzaghi: “Usciamo con onore dalla Champions. Su Marusic…”

Simone Inzaghi nel post Bayern - Lazio

Le parole del tecnico biancoceleste nel post partita dell'Allianz Arena

redazionecittaceleste

ROMA - Esce a testa alta la Lazio dall'Allianz Arena. La gara fra il Bayern Monaco e i biancocelesti termina 2 a 1 per i bavaresi che passano in vantaggio col rigore di Lewandowski nel primo tempo. Nella seconda frazione Choupo - Moting sigla il 2 a 0 al 73'. Soddisfazione personale per Parolo che all'82' capitalizza al meglio la punizione di Andreas Pereira. Al termine del match è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il tecnico della Lazio Simone Inzaghi: "Stasera era una partita molto a rischio dopo il risultato dell'andata. I ragazzi sono stati in partita. Nel primo tempo abbiamo avuto anche delle buone situazioni. Oggi contava soprattutto la prestazione. Usciamo con onore dalla competizione. Con i campioni del mondo ci siamo giocati una buona gara. Sappiamo che ci sono squadre ingiocabili come il Bayern. Il nostro obiettivo era quello di passare il girone e lo abbiamo fatto da imbattuti. C'è grandissimo orgoglio per il cammino fatto in Europa. Da queste partite si capisce la mentalità delle grandissime squadre. Qui siamo ai livelli massimi di club. Noi con il lavoro dobbiamo cercare di fare un passo alla volta. Il prossimo passo da fare è quello di rimanere in questa competizione. Mancano 11 partite e daremo il massimo per fare bene. Questi ragazzi in 5 anni mi hanno dato tantissimo. Dobbiamo migliorare nei momenti di difficoltà. Quest'anno la rosa è stata allargata, abbiamo avuto delle mancanze negli stessi settori che ci hanno condizionato".

Mister Inzaghi si augura che sia solo un arrivederci alla Champions

Inzaghi a Lazio Style Radio: "Penso che era una partita difficile. I ragazzi hanno interpretato bene la gara, avremmo meritato qualcosa di più. Volevo la prestazione e c'è stata. Ho la fortuna di poter allenare Marusic, che sta facendo un'ottima stagione in tanti ruoli. Fares aveva un problema al ginocchio, Lazzari ha avuto un problema alla mano. Spero di ritrovarlo domenica. Le italiane dovevano e potevano far meglio. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, superare il girone. C'è rammarico per la gara d'andata. Con l'Udinese sarà un match complicato, dobbiamo recuperare le energie per affrontare i friulani, che sono in un ottimo momento. Volevo una prestazione con la P maiuscola e c'è stata, abbiamo avuto anche degli episodi a sfavore. Vogliamo tornare in questa competizione il più presto possibile. La favorita per la vittoria della coppa è il Bayern. Anche il City ha ottime chance".

Inzaghi in conferenza stampa: "Stasera era una tappa importante della nostra stagione. La squadra ha fatto quello che doveva, tenendo il campo contro un avversario fortissimo. Probabilmente avremmo meritato qualcosa di più. Lazzari ha avuto un problema a un dito della mano, spero che sia disponibile per domenica. Fares ha preso un'insaccata al ginocchio, anche lui sarà da valutare. Sono soddisfatto di chi ha giocato meno, c'è bisogno di tutti. Muriqi e Pereira si fanno sempre trovare pronti".

Potresti esserti perso