• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Tavecchio: “Sospensione campionato? Senza calcio il sistema collassa”

L’ ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio ha parlato di campionato e delle incertezze che regnano ai tempi del Covid

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio ha parlato di campionato e delle incertezze che regnano ai tempi del Covid: “Il problema è duplice: la salute dovrebbe essere la prima cosa che conta sotto ogni aspetto, culturale, sportivo e industriale del paese. Mi sembra che sia messa in grande difficoltà dal punto di vista del controllo. Collegato a questo discorso c’è il tema economico, soprattutto per i club calcistici, che hanno visto perdere abbonamenti, biglietti, sponsor, tifosi. Le cifre che danno sulle perdite fanno tremare. Sulla possibilità della sospensione del campionato:”Serve continuare. Se cade anche quello, dal punto di vista economico e del sistema paese, è complicato. La gente non può stare senza niente: il campionato è una delle opportunità più importanti per gli italiani, se dovessero togliere pure questo… E poi c’è il problema dei diritti tv: se si perdono anche quelli, il sistema collassa”. Juventus e Napoli?  “Se come dicono sia vero, che l’ASL è intervenuta, c’è una discrasia tra i poteri dello stato. Un conto è il Ministero della Salute ma nel protocollo pare che ci fosse la possibilità dell’ultima parole dell’Azienda Territoriale. Se è intervenuta, è un problema di non poco conto. Chi si prende la responsabilità di andare contro? L’accordo coi club però così salta.. Non si capisce da dove iniziare. In un sistema paese non può mancare come manca adesso il manico!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy