Calciomercato Inter, salta tutto: clamorosa bocciatura di Conte

Calciomercato Inter, Antonio Conte inizia a delineare le linee guida rispetto a quelle che saranno le trattative di gennaio

Calciomercato Inter, Conte si muove

 

Antonio Conte inizia a muoversi. Non solo in panchina, freneticamente. Ma anche sul mercato. Dando indicazioni il più dirette e chiare possibili alla dirigenza nerazzurra che nella sessione invernale di trattative si sforzerà al massimo per cercare di accontentarlo. Il piano sembra abbastanza chiaro: non ci si fermerà a qualche piccolo nome, tanto per comprare qualcuno. Marotta vuole sì far felice Conte, ma allo stesso tempo – probabilmente – vuole anche evitare che ci possano essere degli alibi. O – pure – degli sfoghi come quello visto dopo il match contro il Borussia Dortmund. Ecco il motivo per cui bisognerà capire prima di tutto, dove non sbagliare.

Stando alle ultime indiscrezioni riportate da SkySport nella persona di Gianluca Di Marzio, sarebbe arrivata la prima bocciatura. In una lista di mercato che continuava a farsi sempre più lunga, c’è il primo nome da depennare. Che a quanto pare, sarebbe quello di Rakitic. Una bocciatura clamorosa questa, se si pensa a quanto il calciatore sia stato vicino all’Inter nelle passate sessioni di calciomercato, in più di un’occasione. Il calciatore del Barcellona infatti, non avrebbe la massima stima tecnica del mister nerazzurro che avrebbe già fatto sapere alla dirigenza di non gradire particolarmente le sue caratteristiche. Ecco il motivo per cui per il centrocampo si punterà forte anche su altri nomi, almeno da sondare. E che potrebbero andare da Tonali a Modric. E intanto in diretta su SkySport, Di Marzio ha annunciato un nome da 40 milioni per l’Inter. Un nome, mai uscito prima >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy