Marotta ci va pesante: la sua scelta cambierà il futuro – Inter News

Il futuro dell’Inter non può non passare dalle scelte di una dirigenza che pare avere già le idee molto chiare su principi e rispetto

Beppe Marotta è stato scelto dall’Inter non solo per raggiungere colpi di mercato che negli ultimi anni sono stati semplicemente irraggiungibili. Ma anche per dare al club la spina dorsale che forse prima non aveva. Che forse mancava. Ecco il motivo per cui è piuttosto interessante l’analisi che fa Repubblica, rispetto al fatto che l’AD nerazzurro si è dimostrato rigoroso e netto al punto di andarci in perditaCome scrive il quotidiano, oltre alla programmazione che una società come l’Inter deve avere, l’altra colonna su cui poggiano i nerazzurri di Marotta è il rispetto dei principi. Qualche esempio? Piuttosto che liquidare un anno di stipendio a Spalletti, sbloccando quindi il suo passaggio in rossonero, lui ha deciso di versargliene due di anni. Ma senza fare regali agli avversari. E lo stesso, è valso per i giocatori: nelle cessioni Icardi e Nainggolan, per dire, Marotta ha deciso di anteporre la necessità di ricompattare lo spogliatoio a quella di fare cassa subito. Capite? I due sono partiti in prestito: se tutto andrà bene, i soldi arriveranno. Se non arriveranno, poco male. Visto che l’Inter ha chiuso l’ultimo bilancio con 415 milioni di entrate: un record. I 48 milioni di perdita d’esercizio – fa notare sempre Repubblica – sono il prezzo da pagare oggi, per costruire l’Inter di domani. E per domani, s’intendono i prossimi anni e non i prossimi tre mesi. E proprio parlando di mercato, poco fa è arrivata una notizia clamorosa a proposito di Cristiano Ronaldo, che potrebbe cambiare i piani dell’Inter >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy