Marotta ora può diventare una furia: arriva l’annuncio che complica tutto – Inter News

Il mercato dell’Inter sarà scoppiettante per tanti motivi. Alcuni, però, potrebbero non piacere a Marotta

La situazione in casa Inter è forse la più accesa di tutta Europa. L’aria di novità, il nuovo mister ed un mercato che si annuncia davvero pazzesco, sono solo delle buone notizie per tutti i tifosi nerazzurri che si preparano a vivere una delle loro migliori estati calcistiche di sempre. Su questo – davvero – non ci piove. Unico problema? Probabilmente è legato alla vicenda che avrà come protagonista Mauro Icardi. Prima del ritiro, Antonio Conte vuole che la situazione sia già risolta. Con la cessione del calciatore. Ma in questo senso, sono arrivate in queste ore le dichiarazioni della moglie-agente del calciatore Wanda Nara, che a quanto pare, sembra impuntarsi preparando il putiferio e probabilmente, scatenando la furia di Marotta. Parlando a Tycsports.com ha dichiarato: “Ha un contratto di un anno e mezzo e la sua intenzione è quella di continuare all’Inter almeno un altro anno“. Non sembra aver capito, dunque, il messaggio che Marotta pare già avergli fatto arrivare. Come svelava il Corriere dello Sport qualche giorno fa, l’AD nerazzurro ha fatto: “recapitare un messaggio in maniera molto chiara: se si oppone all’addio sarà solo peggio per lui, perché Conte vuole puntare su altri. Non c’è spazio all’Inter per Icardi. Dovrà farsene una ragione“. Wanda Nara non sembra di questa idea e questa situazione ora, rischia di complicare tutto. Visto che è innegabile che dalla cessione di Maurito potrebbero dipendere tante delle mosse di mercato dei nerazzurri. E – a questo proposito – grande attenzione a quello che succederà d’ora in poi. Nel frattempo, poco fa è arrivata una notizia davvero particolare. A Conte, infatti, sarebbe venuta un’idea a sorpresa che fra le altre cose potrebbe anche cambiare il mercato dei nerazzurri >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. africano - 1 anno fa

    buongiorno
    certo che noi per complicarci la vita siamo maestri,abbiammo uno dei migliori attaccanti al mondo e vogliamo venderlo per poi acquistare un’altro che deve dimostrare se è più bravoperò mancano isoldi ma i nostri geni licenziano un allenatore da pagare per altri due anni e ne acquistano un’altro che costa il doppio.bravi e questi sarebbero i nuovi dirigenti? dove vogliamo andare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy