web tv

LAZIOSERA – RIVIVI L’UNDICESIMA PUNTATA!

CITTACELESTE TV - A partire dalle ore 18.00, partiamo con l'undicesima puntata di "LazioSera". Tanti ospiti e collegamenti per analizzare il mercato biancoceleste e non solo!. Vi aspettiamo numerosi come sempre! Restate connessi! *** TRASMISSIONE...

redazionecittaceleste

CITTACELESTE TV- A partire dalle ore 18.00, partiamo con l'undicesima puntata di "LazioSera". Tanti ospiti e collegamenti per analizzare il mercato biancoceleste e non solo!. Vi aspettiamo numerosi come sempre! Restate connessi!

*** TRASMISSIONE TERMINATA ***

*** TRASMISSIONE TERMINATA ***

*** TRASMISSIONE TERMINATA ***

In studio: Alberto Abbate - Federico Terenzi

Regia video: Roberto Maccarone

Regia audio: Martina De Simone

Redazione: Roberto Maccarone

*** TRASMISSIONE TERMINATA ***

LE VOCI - LOTITO FURIOSO: "CHIEDERO' I DANNI ALLA JUVENTUS"

ROMA - "Chiederò i danni alla Juventus e a chi è responsabile di questa storia". Claudio Lotito, alza la voce sulla sede della Supercoppa italiana. "La Lega sta cercando tutte le soluzioni possibili - spieha il presidente della Lazio - La Juve prima dice sì, poi si rimangia tutto. Probabilmente pensano di essere la Lega e di comandare loro". Ricordiamo che la quesione nasce dal no della Juventus a giocare a Pechino, come avvenuto negli ultimi anni. Ablla base di ciò, secondo le esigenze dei bianconeri, l'incompatibilità della finale in Cina con una tourneé già programmata in Nord America. "Io perdo i soldi, 1,8 milioni della tourneé in Colombia e pure quelli della Cina. A noi va bene tutto. Andrebbe bene Toronto, anche Roma, ma loro vogliono giocare a Torino. Ma i conti si fanno alla fine. La Lazio si e' attenuta a tutti i regolamenti e a quanto discusso in Assemblea. Se ho parlato con Agnelli? Cosa ci parlo a fare? Si é preso degli impegni davanti all'Assemblea e li ha disattesi. Se non troviamo una soluzione, deciderà l'Assemblea. Non capisco come la Juve abbia preso questa posizione". (Repubblica.it)

ESCLUSIVA - Ai microfoni di "LazioSera", in onda dal lunedì al venerdì dalle ore 18.00, è intervenuto l'agente FIFA Franco Zavaglia, con cui abbiamo fatto una chiacchierata.

Secondo lei quali sono i giocatori pronti nel vivaio biancoceleste, per approdare in prima squadra?

Di giocatori interessanti ce ne sono molti, ma non sono io che devo dirvi questo. Lasciamo fare ai dirigenti della Lazio. I migliori? Secondo me Cataldi e Crecco. Poi c'è l'attaccante, Rozzi, anche lui molto bravo.

Un suo giudizio su Perea e Novaretti?

Di Perea avevo visto solamente qualche partita in tv, quindi non esprimo giudizio. Novaretti invece già lo scorso anno poteva venire in Italia, ma non lo conosco bene. Ma se si adatta nella nostra Serie A, può fare molto bene.

Che idea si è fatto della situazione Cavanda? (Anche se non è più suo assistito)

Che nella vita non c'è riconoscenza. Bastano queste parole. E poi, c'è mancanza di serietà di qualche pseudo collega.

Un suo giudizio su Felipe Anderson?

Io non voglio fare il presuntuoso, ma Felipe Anderson lo segnalai alla Lazio circa 3 anni fa, quando nessuno immaginava chi fosse. Ho avuto il piacere di avere il mandato per portarlo in Italia a dicembre-gennaio, ma purtroppo non ci siamo riusciti perchè il 50% del cartellino apparteneva a Santos e fondo inglese, e fra di loro c'è stato qualche problema. Ci sono state discussione fra le parti. Quindi, non è stato possibile tesserarlo. Mi auguro e spero che la Lazio non incontri più le difficoltà che ho incontrato io. Da allora sono cambiate molte cose, almeno credo. Magari il fondo ha diminuito le sue pretese...

E' il momento giusto per prenderlo?

Lui sta giocando poco, quindi penso che possa essere un momento propizio per concludere l'operazione.

Ha avuto modo di parlare con Tare per qualche altro giocatore?

No, assolutamente no.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso