Elezioni Presidenza Serie B, nuovo rinvio: Lotito in bilico

Elezioni Presidenza Serie B, nuovo rinvio: Lotito in bilico

Il patron della Lazio sembrava favorito, ma le cose sono cambiate

ROMA – Un altro rinvio, ancora nessuna decisione. La riunione di oggi è slittata per mancanza del numero regale, e questa volta per volere dello stesso Claudio Lotito, che avrebbe chiesto ai suoi sostenitori di non presentarsi alla votazione. Questo perché, in mattinata, veniva dato per favorito il suo avversario, Andrea Corradino (vicepresidente dello Spezia). Lotito ha perso l’appoggio delle tre già retrocesse (Vicenza, Latina e Trapani) e dell’Hellas Verona, che ha ottenuto la promozione in Serie A. Ora bisogna attendere le scelte delle promosse dalla Lega Pro: la loro decisione può essere determinante.

Non sono escluse nuove candidature, da qui a un mese. Ma la Serie B, arrivati a questo punto, rischia il commissariamento. E Abodi ha ribadito la sua posizione: un no secco a una sua seconda candidatura.

Claudio Lotito, nel frattempo, martedì sera avrebbe incontrato Simone Inzaghi: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy