Sconfitta in finale, crolla anche la borsa

Sconfitta in finale, crolla anche la borsa

La Lazio questa mattina ha perso quasi il 6%, anche se l’accesso in Europa League ha portato i suoi frutti

ROMA – Sconfitta amara per la Lazio di Simone Inzaghi, che in finale di coppa Italia deve arrendersi a una Juve troppo forte. Nemmeno il sostegno ininterrotto della Curva Nord ha potuto fare niente contro i bianconeri, che in meno di trenta minuti hanno chiuso la pratica.

BORSA

Un risveglio poco piacevole per i capitolini, che questa mattina hanno ricevuto un’altra brutta notizia. Apertura in profondo rosso per la Lazio, che è tra i titoli peggiori di tutto il listino di Piazza Affari, arrivando a perdere quasi il 6%. Come riporta Il Sole 24 ore, la conquista matematica dell’Europa League però ha portato i suoi frutti. Da metà Aprile infatti il titolo in Borsa aveva guadagnato fino al 30%. Intanto Lotito si è complementato con la Curva Nord: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy