ESCLUSIVO / Lotito: “Ho venduto Anderson”, poi la smentita. L’agente a Cittaceleste: “Felipe pensa solo alla Lazio. Lo United? Che onore… ma nessuna chiamata”

Caso Anderson: le ultimissime

AGGIORNAMENTO ORE 16.07 – Ai microfoni di Cittaceleste.it parla in esclusiva la sorella-agente del calciatore Felipe Anderson, Juliana Gomes: “La Lazio ha già smentito la notizia e io non so nulla. Felipe comunque è concentrato qui. Lavora al massimo e ha la testa solo per la Lazio. Siamo onorati di essere accostati allo United ma loro non ci hanno mai chiamato

AGGIORNAMENTO ORE 16.00 – In riferimento alle dichiarazioni attribuite al Presidente Claudio Lotito riguardo la presunta vendita del calciatore Felipe Anderson, la S.S. Lazio precisa che queste sono destituite di qualsiasi fondamento. (sslazio.it)

AGGIORNAMENTO ORE 14.31 – Come ampiamente pronosticabile, tramite la propria emittente ufficiale, la Lazio fa pervenire la propria smentita sulle parole del presidente Lotito in quel di Salerno, a proposito di Anderson: “Dichiarazioni che sono da smentire perché riferite ad offerte pervenute in passato”. 

ROMA – Bomba da Salerno. Lotito, parlando con Ursino e il presidente Vrenna, fuori dai microfoni della stampa, ma davanti ai giornalisti presenti ha esclamato: “Felipe Anderson l’ho preso a 8 milioni di euro e l’ho rivenduto a 60, l’anno prossimo andrà al Manchester Utd”. Questo il virgolettato confermatoci in esclusiva dall’inviato de “La Città Di Salerno”.  I Red Devils seguono il brasiliano da tempo e avevano offerto addirittura 45 milioni a fine agosto, ma resta difficile da credere che, dopo la stagione opaca di Anderson, siano disposti a versare addirittura una cifra maggiore pur di averlo a giugno. Sembra piuttosto la solita “sbruffonata” di Claudione.

LO SFOGO – Un vero e proprio sfogo, quello di Lotito, ieri in Campania nel post partita di Salernitana – Crotone, sfida terminata 1-1 che relega in penultima posizione i granata: “A Salerno ho speso 15 milioni di euro e non ho ricevuto nulla in cambio da Salerno, e non parlo dei tifosi. Mi sono state fatte promesse quando ho preso questa squadra, ma non ho mai ricevuto nulla”. Il riferimento è allo stadio promessogli da parte dell’attuale presidente della Regione, nonché ex sindaco della città, Vincenzo De Luca.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy