Peruzzi: “Inzaghi bravissimo, ha risolto con Keita e ha dato spazio a tutti i giocatori”. E sul futuro…

Peruzzi: “Inzaghi bravissimo, ha risolto con Keita e ha dato spazio a tutti i giocatori”. E sul futuro…

Ultima ora

ROMA – Angelo Peruzzi ha parlato ai microfoni di “4-4-2”: “Donnarumma ha tutto per diventare un grandissimo. Sta facendo bene, poi penso che un giudizio definitivo lo potremo dare dopo 4-5 stagioni in Serie A. Paragone con Buffon? E’ impossibile fare un paragone tra i due, anche perché Buffon ha scritto la storia, sta ancora bene e sta facendo benissimo. Sul fronte opposto Donnarumma ha l’età dalla sua parte: ha 17 anni, è titolare in Serie A, ha dei mezzi fisici importantissimi e il suo modo di stare in porta mi ha impressionato. E’ altissimo ma è anche molto agile e rapido e quando prende gol rimane tranquillo e non accusa il colpo: questo aspetto è molto importante per un portiere e per la difesa. Quando smetterà Gigi? Penso che sia un discorso molto soggettivo, ognuno si sente quello che deve fare. Non esiste una data per decidere, dipende tutto dallo stato psicologico e fisico: io quando ho smesso avevo moltissimi problemi fisici e se avessi continuato a giocare avrei fatto dei brutti campionati, bruciando quello di buono che avevo fatto in carriera. La Lazio? In questo momento stiamo facendo molto bene, stiamo cavalcando l’euforia e i ragazzi hanno capito che il risultato lo fa la squadra e non i singoli: se continueremo a capire questa cosa arriveremo lontano. La gestione di Keita da parte di Inzaghi? E’ stato bravissimo a gestire tutte le situazioni nel migliore dei modi. Tutti i giocatori si sentono parte del progetto, anche l’ultimo della rosa ha trovato spazio”. Nel frattempo arrivano novità su Cerci >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy