Il confronto, Keita: “Mister, voglio andare via”

Il confronto, Keita: “Mister, voglio andare via”

Inizio burrascoso di stagione per la Lazio e Inzaghi

AURONZO DI CADORE – Un confronto lungo, durato almeno 15 minuti che è andato in scena in mezzo al campo dello Zandegiacomo e che ha visto protagonisti Keita, Inzaghi e il suo vice Farris. L’argomento è sempre lo stesso: la voglia di Keita di cambiare aria. Ieri il giocatore non ha partecipato neanche per 10 minuti alla sfida con il Brasil Soccer Team. Secondo indiscrezioni che abbiamo raccolto, il senegalese avrebbe detto al mister: “Voglio andare via“, Inzaghi si trova ovviamente tra l’incudine e il martello e ha tentato ancora una volta di mediare, per cercare di trattenere uno dei maggiori talenti che ha a disposizione. Per cercare di trovare una soluzione, con una società che lo ha lasciato completamente solo in balia di questa situazione. Inoltre Radu e Lulic, i senatori della squadra, sono particolarmente arrabbiati con il talento ex Barca, per essersi presentato in ritiro con ritardo, mancando di rispetto al resto del gruppo. In tutto questo l’amore per la Lazio predomina nel cuore di Inzaghino che, però, si trova con le spalle al muro e con una strada tutta in salita verso l’esordio in campionato e senza nemmeno un nuovo acquisto per plasmare la sua creatura, eccezion fatta per Vargic già acquistato lo scorso gennaio. Intanto il mercato entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy