Anche Biglia per la “pace” con Keita: “Abbiamo bisogno di lui”. Cataldi: “E’ un’arma in più”

Anche Biglia per la “pace” con Keita: “Abbiamo bisogno di lui”. Cataldi: “E’ un’arma in più”

La partita ci sarà il 12 ottobre

AGGIORNAMENTO ORE 18:00 – Biglia ha parlato ai microfoni del Messaggero: “Ci stiamo preparando bene, i ragazzi si sono allenati forte in questa settimana. Il Chievo è una squadra preparata, ha gamba e sta vivendo un buon momento. Vogliamo prenderci i tre punti. Keita? Ora ha la giusta mentalità, abbiamo bisogno di lui. Sulla vicenda non posso dire nulla, è una questione che riguarda lui e la società, spero risolvano per il bene della squadra. Per quanto riguarda questa stagione, vogliamo tornare in europa”.

AGGIORNAMENTO ORE 16:15 – Anche Danilo Cataldi è stato intercettato dai cronisti presenti alla partita di beneficenza organizzata dal Papa. Il centrocampista ha parlato della stagione e di Keita: “Con l’U21 abbiamo fatto due buonepartiti, ieri ho fatto differenziato e oggi sono tornato in gruppo. Sono pronto, contro il Chievo sarà difficile ma ci stiamo preparando bene: giocano sulle ripartenze, dovremo essere bravi. Keita? Lo abbiamo trovato bene, può essere un’arma in più. Vogliamo migliorarci e puntare all’Europa”. Ecco le parole di Mezzaroma >>> CONTINUA A LEGGERE

ROMA – Papa Francesco promuove lo slogan “Uniti per la pace“. Questa mattina il Pontefice ha annunciato che il 12 ottobre, allo stadio Olimpico, andrà in scena una partita benefica nel quale si affronteranno i più grandi calciatori del presente e le leggende del passato. Insieme al Papa, come riporta ForzaRoma.info, c’erano i giocatori argentini di Lazio e Roma: Perotti, Iturbe e, ovviamente, Lucas Biglia. Ecco le parole del centrocampista laziale: “Vogliamo vedere lo stadio pieno. Dobbiamo essere i primi a dare l’esempio per la pace”. Nel frattempo Mauri si allena con la squadra di Giannichedda >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy