Keita, l’art.17 spaventa la Lazio

Keita, l’art.17 spaventa la Lazio

L’attaccante – sotto contratto fino al 2018 – può liberarsi già il prossimo anno

 

ROMA – Questione rinnovi. Come riferito dal ‘Corriere dello Sport’, l’attaccante – sotto contratto fino al 2018 – può liberarsi già il prossimo anno a causa dell’articolo 17 della FIFA. Nel 2017 saranno passati tre anni dall’ultimo rinnovo (la regola vale per gli under 28) e a quel punto alla Lazio andrebbe soltanto un indennizzo che verrebbe quantificato dal massimo organismo calcistico mondiale. In tal caso, però, per un anno Keita potrebbe giocare soltanto all’estero e non in Italia. La società gli ha proposto un rinnovo da circa 1,2 milioni ma per ora non c’è accordo col giocatore ed il suo entourage. E le preoccupazioni per la Lazio non finiscono qui: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy