Rossi, un cognome che sa di successo

Rossi, un cognome che sa di successo

Il centravanti classe ’97 è un giovane di prospettiva. Il suo cognome ricorda molti sportivi di successo, riuscirà a seguire le loro orme e diventare protagonista?

di Lorenzo Ottaviani

ROMA – La prossima stagione biancoceleste è avvolta dall’incertezza causata dalle complesse situazioni legate a Biglia e Keita. Se e quando i due calciatori andranno via, bisognerà trovare dei sostituti all’altezza della situazione, per far sì che la Lazio si rafforzi in vista di una stagione piena di impegni. Non bisogna però dimenticare che alcune risorse Inzaghi potrebbe ritrovarsele in casa, diamanti grezzi da istruire, migliorare e far brillare. Il primo nome sulla lista è quello del centravanti della Primavera Alessandro Rossi, che già quest’anno ha collezionato 3 presenze in Serie A con la prima squadra. Il giovane attaccante sta già facendo parlare di se’ grazie all’ottima stagione disputata con la squadra di Bonatti, ha infatti messo a segno ben 24 gol e 3 assist in 22 partite di campionato, un bottino importante. Sembra avere tutte le potenzialità per diventare un ottimo calciatore in futuro, e il suo cognome è stato stato spesso sintomo di successo in ambito sportivo. Ecco alcuni esempi:

paolo-rossi

PABLITO, L’EROE DEI MONDIALI

Rimanendo nel calcio, il suo volto è una delle icone più famose della Nazionale Italiana. Parliamo di Paolo Rossi, che con le sue 6 reti ha portato gli Azzurri sul tetto del mondo per la terza volta nel mondiale spagnolo del 1982. Dopo un inizio in sordina, ‘Pablito’ è diventato il terrore delle difese avversarie, mettendo a segno una storica tripletta contro il Brasile di Zico e Socrates e segnando altri tre gol tra semifinale e finale. In totale le sue reti in Nazionale saranno 20 in 48 partite e il suo volto sarà un vero e proprio marchio di italianità nel mondo.

valentino

VALENTINO, IL PIÙ VELOCE

La sua esistenza ha rivoluzionato la concezione di pilota e fatto innamorare milioni di italiani delle due ruote. Valentino Rossi, con il 46 sul casco, è una delle personalità più influenti dello sport del Bel Paese. Con la simpatia e soprattutto con il talento ha fatto sognare i suoi tifosi per anni, e la sua luce non si è ancora eclissata. Il bottino di successi che lo riguarda è impressionante: 9 mondiali vinti, di cui 5 consecutivamente tra il 2001 e il 2005. Inoltre è l’unico pilota ad aver vinto il titolo in tutte e quattro le classi (125, 250, 500 e MotoGP).

antonio-rossi

ANTONIO IL CANOISTA

L’ultimo atleta che trattiamo appartiene ad un altro elemento: l’acqua. Il canoista Antonio Rossi è uno dei più vincenti a livello di medaglie per quanto riguarda la sua specialità: il kayak. Per lui ben 15 medaglie, di cui 3 ori olimpici, 3 mondiali e 1 europeo. Un campione sempre pacato e vincente. Ora starà al giovane attaccante biancoceleste tenere fede al cognome che porta, per diventare un nuovo ‘Rossi’ di successo e lasciare una traccia importante nel mondo dello sport. Ecco un altro giocatore della Lazio che ambisce ad una stagione di crescita e affermazione: CONTINUA A LEGGERE

13

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy