Supercoppa, Felipe out, c’è Keita… Ma occhio alla sorpresa Caicedo

Supercoppa, Felipe out, c’è Keita… Ma occhio alla sorpresa Caicedo

Ha forzato il rientro, ora c’è paura anche per la prima giornata di campionato contro la Spal

ROMA – Tanto ha forzato, che alla fine rischia pure di aver complicato il recupero e di saltare almeno la prima giornata con la Spal. Ha provato fino all’ultimo, Felipe, a esserci con la Juve. Ieri malissimo l’ultimo provino: dopo pochi minuti in campo, è stato costretto a uscire subito dalla prove tattiche nascoste insieme ai compagni perché troppo dolorante. Ormai deve arrendersi, nonostante la pretattica di chi dice che si cercherà di recuperarlo sino a domenica sera: la verità è che si rischierebbe un Parolo bis dopo il 17 maggio, inutile tenere un giocatore moribondo 20′ in campo e poi pregiudicarne il resto della stagione. Anderson – con molte probabilità – dovrà saltare la Supercoppa per un maledetto fastidio all’inguine, accusato lo scorso 30 luglio durante l’amichevole contro il Bayern Leverkusen. Al suo posto in coppia con Immobile giocherebbe, dunque, Keita, obiettivo di mercato dei bianconeri. Inzaghi non ha intenzione di lasciarsi condizionare dalla politica societaria, occhio però alla sorpresa Caicedo: è vero, l’ecuadoregno è sbarcato da pochissimo a Formello, ma in fondo anche Bastos l’anno scorso venne gettato subito nella mischia e fece benissimo proprio contro la Vecchia Signora. In odore di esordio anche il nuovo acquisto Marusic sulla fascia destra, ma rimane il ballottaggio con Basta nel 3-5-2: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy