Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Lazio, Akpa addio? Club pronto a valutare eventuali offerte

Akpa Akpro

Le strade della Lazio e Akpa Akpro sembrano giunte ad un bivio. Già a gennaio il club biancoceleste potrebbe privarsi dell'ivoriano

redazionecittaceleste

Dopo essere passato dalla Salernitana alla Lazio l'anno in cui i biancocelesti sono tornati a competere in Champions League, il picco più alto della carriera di Jean Daniel Akpa Akpro è arrivato proprio adesso. Il centrocampista nato nel 1992 ha infatti ricevuto una chiamata dalla sua Costa d'Avorio per partecipare alla prossima Coppa d'Africa. Una bella chance a sua disposizione visto che la rappresentativa ivoriana è una delle candidate per andare maggiormente lontano nel torneo. D'altro canto la convocazione significa anche che per un mese, ma molto dipenderà dal cammino che la nazionale avrà in coppa, il club di Maurizio Sarri dovrà fare a meno del suo centrocampista. Non che Akpa sia finito nell'elenco dei titolari inamovibili, è vero, ma si tratta comunque di un calciatore che quando è stato chiamato in causa dal tecnico ha dato il proprio contributo.

 Akpa Akpro

Akpa sul mercato

Ciononostante, secondo il Corriere dello Sport di oggi, Akpa Akpro potrebbe ben presto finire nella lista dei possibili partenti. Il quotidiano parla di un possibile interesse da parte del Valencia nei suoi confronti ma si tratta comunque di una pista non particolarmente rovente. Quello che poteva dare alla Lazio lo ha dato. Per questo una nuova avventura non è affatto da escludere. Gli acquirenti, tuttavia, non sembrano fare la coda a Formello per l'acquisto del suo cartellino e, perciò, un'eventuale cessione potrebbe slittare al termine del campionato.

Altra cessione in vista

Il centrocampo, tra l'altro, dopo l'arrivo e l'ottimo inserimento in squadra di Toma Basic è ad oggi uno dei reparti più completi e competitivi che abbia la Lazio. Normale che per calciatori come Akpa, che proviene dalla Serie B lo spazio sia diventato sempre meno. Stesso destino per Gonzalo Escalante che, come se non bastasse, è stato anche penalizzato dal nuovo modulo. L'argentino, proprio come l'ivoriano, è in attesa di capire quali club sono disposti a farsi avanti per lui.