Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

A Wembley sarà Italia-Inghilterra: chi vince alza la coppa

Wembley Stadium

Domenica sera a Londra la finale degli Europei: Azzurri per il secondo successo, inglesi invece a caccia della prima volta

redazionecittaceleste

Saranno Italia e Inghilterra a giocarsi la finale di questi Campionati Europei e lo faranno nella cornice iconica di Wembley. Lo si sapeva da prima dell’inizio: chiunque fosse arrivato in finale avrebbe rischiato di giocare contro la squadra di casa spinta dal caldissimo tifo dei suoi tifosi. E lo scenario ipotizzato alla fine si è verificato. L’Inghilterra di Southgate, esclusa l’Ucraina all’Olimpico, ha sempre giocato in casa, completando l’intero percorso che da Wembley l’ha riportata a Wembley, questa volta con un trofeo in palio. E lo stadio, inutile dirlo, sarà a prevalenza inglese: già ieri sera i tifosi hanno dato un’idea dello scenario che sarà. 

Ma gli Azzurri di Mancini non si faranno intimorire: il percorso della Nazionale è stato netto. Al di là di prestazioni più convincenti e altre meno, sono sempre e solo arrivate vittorie. L’ultima, due sere fa ai rigori con la Spagna, ha garantito il pass per il match di domenica. Ma come giocheranno le due nazionali?

 Euro 2020

La partita

Per gli Azzurri sarà fondamentale cancellare i fantasmi del possesso palla spagnolo. In semifinale, infatti, non è stato mai possibile giocare nel modo tracciato in questi anni da Mancini. Troppo asfissiante il gioco della Spagna, che ha portato a diversi errori in fase di impostazione. Il centrocampo inglese, per nomi, è altrettanto temibile ma con una differenza sostanziale. A meno che Southgate non decida di snaturare il proprio gioco, infatti, potrebbero essere gli Azzurri ad avere in mano il pallino del match. E questo potrebbe fare la differenza per provare a far male all’Inghilterra, che ieri sera - anche se da calcio piazzato - ha subito il primo goal nella competizione. 

La nazionale dei Tre Leoni proverà a giocare spinta dall’entusiasmo dei tifosi, ma la cosa potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio. Già contro la Danimarca, infatti, almeno inizialmente si è notato un certo spirito attendista tra i ragazzi di Southgate. Per quanto riguarda le scelte, non è da escludere a priori la possibilità che come contro la Germania Southgate decida di schierare una difesa a tre. Mancini, invece, dovrebbe affidarsi ancora all’undici titolare visto contro la Spagna. Appuntamento allora per domenica sera, ore 21:00 allo stadio di Wembley, per Italia-Inghilterra: in palio c’è la conquista dell’Europeo.