Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionale

Italia-Svizzera, formazioni ufficiali: dentro Acerbi, tribuna per Cataldi

Acerbi in Nazionale

Le scelte di Roberto Mancini per la gara contro la Svizzera. Il Leone al centro della difesa, per il centrocampista esordio rimandato

redazionecittaceleste

Tutto pronto allo stadio Olimpico per il fischio di inizio di Italia-Svizzera. Gli Azzurri di Mancini inseguono la qualificazione ai Mondiali del prossimo anno in Qatar, la Svizzera proverà a mettere i bastoni tra le ruote. La certezza matematica non potrà arrivare oggi in nessun caso, ma il risultato di stasera dirà già molto riguardo le prospettive per la prossima e ultima partita. Fondamentale quindi portare a casa i tre punti, per scacciare anche i fantasmi del 2017. Assente Ciro Immobile, che intanto a sorpresa oggi si è allenato in piscina, sarà Francesco Acerbi a rappresentare sul campo i colori biancocelesti. Non sarà invece della partita Danilo Cataldi. Il centrocampista della Lazio, tornato in Nazionale al posto di Pellegrini, si accomoderà infatti in tribuna e guarderà i compagni sognando l'esordio nella prossima gara.

 Cataldi

Le scelte di Mancini

Nessuna sorpresa da parte di Roberto Mancini rispetto alle indiscrezioni delle ultime ore. È Francesco Acerbi a prendere il posto dell’infortunato Chiellini. E, soprattutto, assente Immobile sarà il Gallo Belotti a guidare l’attacco degli Azzurri. Per il resto, intoccabile Donnarumma tra i pali, protetto come anticipato da Acerbi al fianco di Bonucci, con Di Lorenzo ed Emerson terzini. A centrocampo, Locatelli prende il posto di Verratti, per il resto confermato il centrocampo titolare con Barella e Jorginho. In attacco saranno Chiesa e Insigne ad agire ai lati di Belotti. Solo tribuna come anticipato per Danilo Cataldi, che spera quindi di trovare l’esordio nella prossima gara.

Le formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Belotti, Insigne. Allenatore: Roberto Mancini.

A disposizione: Sirigu, Meret, Calabria, Biraghi, Tonali, Raspadori, Berardi, Pessina, Cristante, Scamacca, Bernardeschi, Mancini.

Svizzera (4-4-2): Sommer; Widmer, Akanji, Schar, Rodriguez; Vargas, Zakaria, Freuler, Steffen; Shaqiri, Okafor. Allenatore: Murat Yakin.

A disposizione: Omlin, Kohn, Mbabu, Frei, Zeqiri, Aebischer, Itten, Sow, Imeri, Comert, Gavranovic, Garcia.