Atalanta-Lazio, Lazzari: “Molti di noi in campo con gli antidolorifici. Scintille? Abbiamo festeggiato”

Le parole di Manuel Lazzari al termine di Atalanta-Lazio di campionato andata in scena pochi minuti fa: ecco il suo pensiero

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Manuel Lazzari

ROMA – Nel post partita di Atalanta-Lazio, l’esterno Manuel Lazzari è intervenuto ai microfoni ufficiali di DAZN. Il calciatore biancoceleste ha parlato soprattutto della partita, senza tralasciare i dissapori tra le due panchine al termine del match. Qualche atalantino sembrerebbe non aver mandato già la sconfitta da parte della propria squadra. Al termine della sfida, si è sentito Simone Inzaghi chiedere di Gian Piero Gasperini. Il tecnico degli orobici avrebbe lasciato la panchina senza salutare gli avversari. Al suo posto ha mandato il vice. Queste le parole del laterale destro:

“Mercoledì non meritavamo di perdere ma questo è il calcio. Anche oggi è stata tosta ma noi sapevamo come avremmo dovuto giocare per farcela. Lo abbiamo dimostrato sul campo. Loro hanno festeggiato mercoledì e noi oggi, a fine partita ci sono state scintille ma non è successo niente di che. Ci godiamo la quinta vittoria consecutiva in campionato. Durante la settimana bisogna lavorare dentro e fuori dal campo arrivare preparati in partita. Molti di noi oggi sono scesi in campo con gli antidolorifici. Nonostante questo, credo che in campo non si sia visto. Nazionale? Non deciderò io se figurare tra gli azzurri. Io penso a fare bene con la Lazio”.

GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO
ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy