Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Basic: “Dobbiamo rialzarci dopo la partita con il Napoli”

Toma Basic

Toma Basic vuole che la Lazio dia un'importante risposta dopo la debacle di Napoli. Battere l'Udinese è un dovere

redazionecittaceleste

Toma Basic giocherà da titolare contro l'Udinese oppure mister Maurizio Sarri preferirà ancora una volta affidarsi a Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic a centrocampo? Questo è solo uno dei dubbi di formazione che albergano nella testa del tecnico biancoceleste. Ogni nodo, tuttavia, sarà sciolto tra poche ore. D'altro canto non manca molto al fischio d'inizio del match dell'Olimpico che sancirà il termine della quindicesima giornata di Serie A. Prima del via alle ostilità, i microfoni ufficiali del club quest'oggi padrone di casa hanno recuperato il pensiero proprio del centrocampista croato. L'ex Bordeaux, senza mezze misure, ha spiegato l'importanza di potare a casa tre punti al termine dei novanta minuti di gioco.

 Toma Basic

La risalita

Soprattutto per cancellare dalla mente l'orribile prestazione offerta dai suoi contro il Napoli durante l'ultimo turno di campionato. Per farlo, però, non basterà battere la compagine friulana allenata dal tecnico Luca Gotti, ma bisognerà anche giocare un gran finale di stagione. La massima divisione italiana sta per raggiungere il giro di boa. Ancora poche giornate e inizierà il girone di ritorno. Questo è il momento di dimostrare che la squadra ha voglia di andare avanti in questa nuova avventura:

Le parole di Basic

"Sarà un match difficile che però vogliamo conquistare per ottenere tre punti. Dobbiamo rialzarci per dimenticare la sconfitta con il Napoli. L'obiettivo è fare bene in tutte le partite che rimangono da qui alla fine della stagione. Lunedì abbiamo parlato tutti insieme per capire come e dove possiamo migliorare, la squadra sta reagendo bene alla sconfitta. Nel calcio si possono vivere momenti simili ma noi siamo concentrati sulla prossima partita. Vogliamo battere l'Udinese. Abbiamo analizzato le ultime prestazioni e penso che tutto dipenderà da noi. Sappiamo che l'Udinese è una buona squadra ma dobbiamo pensare solo a noi stessi e a cercare di sbloccare la partita prima possibile".