Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Notizie Lazio – Wilson: “Tante squadre in pochi punti, la Lazio può farcela per la Champions”

Parla Wilson

La Lazio batte, seppur a fatica e con enorme sofferenza, il Crotone per 3-2 e arriva così alla settima vittoria di fila in casa e si rilancia in classifica

redazionecittaceleste

La Lazio batte, seppur a fatica e con enorme sofferenza, il Crotone per 3-2 e arriva così alla settima vittoria di fila in casa e si rilancia in classifica. A tal proposito arrivano le dichiarazioni dell’ex radiocronista (storia voce del 14 maggio 2000) Riccardo Cucchi, noto per la sua fede laziale. Il giornalista ha commentato la vicenda sul proprio profilo Twitter. Anche lui fa riferimento alle difficoltà incontrate dai biancocelesti per venire a capo della gara. A seguire le sue parole e il tweet in allegato:La risolve Caicedo. Peccato per la Lazio non averlo avuto sempre a disposizione, negli ultimi tempi, per problemi fisici. La sua forza in certe gare può fare la differenza. Per il resto 25 tiri, pochi quelli precisi, e squadra che domina ma sbaglia anche molto”.

 Caicedo colpisce ancora

Parla Wilson

Su Gold Tv, invece, è intervenuto lo storico capitano della Lazio scudettata del ‘74, Pino Wilson che ha così commentato il successo sui calabresi di Cosmi. “Era una partita da vincere senza pensarci troppo, l’obiettivo è stato raggiunto e questo è l’importante. Ha anche rischiato qualcosa nel finale, ma con l’ultima in classifica, con tutto il rispetto devi vincere. Abbiamo giocato per la maggior parte della gara nella loro metà campo, è vero, ma non si possono concedere loro due palle gol come quelle concesse. Abbiamo regalato un rigore su un contropiede quando si è in vantaggio. Da lì inizi ad innervosirti e tutto ti riesce male, con l’ansia di dover segnare e il tempo che passa. Per fortuna ci pensa il nostro Caicedo a mettere una pezza e salvare tutto quello che sarebbe successo in caso di mancata vittoria. Ripartiamo da qui per ritrovare una squadra, onoriamo la gara con il Bayern e dopo concentriamoci sulla corsa Champions perché vogliamo rigiocarla. Ci sono tante squadre in pochi punti ma possiamo farcela”.

Potresti esserti perso