Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

La Lazio ci prova, ma le reti restano bianche: è 0-0 contro il Marsiglia

La Lazio ci prova, ma le reti restano bianche: è 0-0 contro il Marsiglia

Partita importante quella di stasera: Lazio e Marsiglia si giocano un bel pezzo di qualificazione alla fase a gironi d’Europa League. Primo tempo molto tattico all’Olimpico, Sarri e Sampaoli giocano un calcio simile, fatto di palleggio...

redazionecittaceleste

Partita importante quella di stasera: Lazio e Marsiglia si giocano un bel pezzo di qualificazione alla fase a gironi d'Europa League.

Primo tempo molto tattico all'Olimpico, Sarri e Sampaoli giocano un calcio simile, fatto di palleggio e qualità. Così simile che le squadre, in campo, sembrano quasi annullarsi. Per i francesi ci prova prima Under poi Milik, l'ex Napoli calcia bene col mancino ad incrociare dal limite dell'area, la palla esce di poco. Tra le fila capitoline i pericoli arrivano da Luiz Felipe Ramos nell'arco di pochi secondi: prima impegna Pau Lopez in una parata all'incrocio con un colpo di testa - arrivato dagli sviluppi di un corner - su cross di Zaccagni; poi sempre di testa da calcio d'angolo chiama ancora all'intervento l'ex portiere della Roma. Luiz Felipe è poco reattivo sul tap in, la palla rimane lì ma non ha la reattività per spingerla in porta. Il tentativo di Under, che impegna Strakosha al 40', chiude la prima frazione.

La gara si fa più frizzantina nella ripresa. Immobile fa gol al 58' raccogliendo il corridoio del neo entrato Luis Alberto, ma l'arbitro annulla per fuorigioco ed il check del Var gli dà ragione. Poi le compagini ci provano da fuori: Payet calcia fuori, Zaccagni costringe Paul Lopez ad un'altra parata. Ancora Immobile, il più pericoloso, sfiora il gol al 68': solo traversa, però, da posizione defilata. Dall'altra parte il più pericoloso è proprio Payet, ma Luiz Felipe è un muro e all'82' interviene il takle negandogli una ghiotta conclusione verso Strakosha. L'occasione più ghiotta della gara arriva all'87' sull'asse Moro-Pedro, quest'ultimo calcia sicuro da due passi ma Pau Lopez risponde ancora presente. L'ultima chance ce l'ha proprio Moro, ma il colpo di testa è un passaggio al portiere avversario. Le occasioni non sono mancate e la Lazio ha spinto molto, specialmente nel finale. Ma alla fine a vincere è l'equilibrio: 0-0 tra Lazio e Marsiglia.