Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, la Befana ti sorride. Fanno festa anche Sarri e Immobile

Immobile

Nel giorno dell'Epifania numeri positivi per i biancocelesti e per il mister toscano d'adozione. Ciro Immobile può inseguire l'ennesimo record

redazionecittaceleste

Come ormai avviene di consueto, il campionato di Serie A è pronto a tornare protagonista durante l’Epifania. Lo farà con la ventesima giornata, la prima del girone di ritorno, che questa volta si giocherà tutta concentrata in meno di 24 ore. La Lazio ospiterà allo stadio Olimpico l’Empoli di Aurelio Andreazzoli, tra le sorprese positive del campionato. E lo farà portandosi dietro una tradizione importante alle spalle. Prendendo in considerazione le stagioni dal 2014/2015 in poi, infatti, tra 5 e 8 gennaio la Lazio è scesa in campo sei volte. E ha portato a casa 5 successi contro Sampdoria, Crotone, Spal, Brescia e Fiorentina e 1 pareggio contro il Carpi. Le vittorie diventano 6 se si considera anche la prima gara del 2019, contro il Novara, giocata però il 12 gennaio.

 Empoli-Lazio

E non finisce qui. La stagione 2014/2015 è infatti anche la prima di Maurizio Sarri in Serie A. E anche l’attuale mister biancoceleste ha un ricordo dolcissimo della Befana. Dopo il pareggio alla guida dell’Empoli contro il Verona, infatti, sono arrivati 5 successi di fila, compreso quello in Inghilterra. Con il Napoli Sarri ha superato Torino, Sampdoria e Verona, mentre con il Chelsea a sconfitto il Nottingham Forest in FA Cup. Vittoria anche con i bianconeri, contro il Cagliari, nel 2020, mentre nel 2021 il mister toscano d’adozione non ha allenato alcun club.

In uno dei giorni più dolci dell’anno, però, non potevano finire qui i sorrisi e, infatti, fa festa anche Ciro Immobile. Considerando le gare giocate in Serie A solo nel giorno dell’Epifania, infatti, il capitano della Lazio ha messo a segno ben 6 reti. La prima arrivò con la maglia del Torino contro il Parma nel 2014. Nel 2018 arrivarono i goal numero due, tre, quatto e cinque grazie al poker realizzato in maglia Lazio contro la Spal. Ultima rete infine lo sorso anno contro la Fiorentina. Solo Kurt Hamrin, ottavo miglior marcatore della storia della Serie A, ha segnato più reti in una singolo giorno dell’anno. Sono infatti 9 i goal messi ha segno il 2 febbraio dallo svedese. Altro record nel mirino allora per Ciro Immobile.