Lazio, Caicedo: “Essere un idolo per i tifosi è la mia vittoria”

Felipe Caicedo con il tempo è diventato sempre più importante per la Lazio. Poco fa il Panterone ha rivissuto i momenti salienti della sua carriera

di redazionecittaceleste

ROMA – Nelle scorse ore i microfoni ufficiali della Lazio hanno fatto un giro di interviste. I prossimi impegni, in campionato prima e in Champions League, saranno particolarmente importanti per i biancocelesti. Ci si gioca di fatto una grossa fetta di stagione. L’obiettivo principale per i capitolini è quello di continuare a fare bene in Serie A così da confermarsi nell’Europa che conta anche durante la prossima stagione. Per questo servirà una grande prova di carattere contro la Sampdoria oggi pomeriggio alle 15:00. Solo dopo aver affrontato i blucerchiati si potrà iniziare a pensare al Bayern Monaco. Di questo e della sua crescita come giocatore ha parlato Felipe Caicedo. Il bomber degli ultimi minuti ha segnato proprio ai doriani il suo primo goal con la maglia della Lazio:

IL PRIMO GOAL IN BIANCOCELESTE CONTRO LA SAMPDORIA

“Ricordo che la partita fu speciale soprattutto perché si trattava della mia prima rete in Serie A con la maglia della Lazio. La sfida in questione fu difficile. La Sampdoria in casa gioca sempre bene e noi eravamo in difficoltà. Grazie al mio goal, siamo riusciti a vincere la partita. Per me un giorno veramente felice”.

L’AMORE DEI TIFOSI DELLA LAZIO

“Il trionfo più importante della mia carriera è stato riuscire a diventare un idolo per i tifosi biancocelesti. Sono molto orgoglioso di aver toccato una vetta simile. Voglio continuare così tornando a regalare altre soddisfazioni al pubblico capitolino. Mi rende molto felice questa cosa”.

PRIMA LA SAMP E POI IL BAYERN

La partita sarà molto difficile. Contro la Sampdoria bisogna sempre essere pronti a sfide intense e fisiche. Per quanto ci riguarda, dovremo rimanere concentrati sul nostro obiettivo. Martedì, poi, avremo un altro incontro molto importanti. Ci vorrà concentrazione. Tuttavia, prima pensiamo ai blucerchiati e poi ci inizieremo a preparare sul Bayern Monaco. Ci servirà un grande approccio per fare bene contro la Samp”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy