Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, che il ritiro abbia inizio: la rosa a disposizione di Sarri

ritiro Auronzo

La Lazio è partita per Auronzo di Cadore, lì si terrà il primo ritiro precampionato sotto la guida di mister Maurizio Sarri

redazionecittaceleste

Come da programma, oggi il club biancoceleste è partito per il ritiro di Auronzo di Cadore. Nasce così la Lazio di Maurizio Sarri. Per il precampionato che si consumerà in terra veneta, ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo, il nuovo tecnico dei capitolini ha selezionato una rosa composta da 26 giocatori:

 Sarri

Portieri

I portieri a disposizione del mister sono Adamonis, Alia, Reina e Strakosha. Molto probabilmente durante la prossima stagione lo spagnolo sarà ancora titolare. Anche perché conosce i meccanismi del tecnico e potrebbe aiutare il resto del gruppo ad assimilare i suoi dettami. In alternativa c'è anche l'albanese che però, in scadenza di contratto, resta uno dei possibili partenti durante l'attuale finestra di mercato.

Difensori

Nel pacchetto arretrato ci sono almeno un paio di elementi di troppo: su tutti Durmisi e Fares che nel 4-3-3 di Sarri rischierebbero di fare fatica. Sia per il danese, di ritorno dal prestito alla Salernitana, sia per l'algerino, si starebbe pensando ad una sistemazione alternativa. Oltre a loro ci sono anche Radu, Lazzari, Luiz Felipe, Marusic e Patric, che appartengono alla vecchia guardia, più il ritrovato Vavro e il nuovo innesto Hysaj. Ancora assente Acerbi per gli impegni della Nazionale.

 notizie Lazio: tifosi Auronzo

Centrocampisti

Il grande assente, in questo momento, è Luis Alberto. Lo spagnolo non si è presentato alla visite mediche e il suo futuro al club è fortemente in bilico. Le alternative al mago sono Milinkovic, Leiva, Cataldi, Escalante e Akpa Akpro. Insieme a loro è tornato alla base anche Jony mentre, dalle giovanili, sono stati aggregati Bertini, Shehu e Troise.

Attaccanti

Il parco attaccanti, attualmente il più scarno di tutti, è composto dal Caicedo e Muriqi, che erano già al club l'anno scorso, più il rientrate Adekanye e il gioiellino della Primavera Raul Moro. Così come il difensore suo compagno di club e Nazionale, anche Immobile è alle prese con gli impegni azzurri. Stesso discorso per Correa. Nelle prossime ore, inece, si aggregherà anche il secondo rinforzo di questa campagna acquisti: Felipe Anderson.