Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Fiorentina, Pedro: “Contento per il goal, oggi la gara era complicata“

Pedro

Le parole del biancoceleste, intervenuto al termine del match contro i viola dalla pancia dello stadio Olimpico

redazionecittaceleste

Continua il ritmo forsennato della Lazio allo stadio Olimpico, almeno a livello di risultati. I biancocelesti superano per 1-0 la Fiorentina grazie al goal di Pedro e fanno il primo, importante passo per mettere la gara contro il Verona alle spalle. Non è stata sicuramente la partita più bella della stagione per i ragazzi di Sarri: la strada è ancora tanta. Ma stasera, forse, più del gioco contavano i tre punti e, alla fine, quelli sono arrivati. Biancocelesti che quindi superano in classifica proprio la Fiorentina e anche i bianconeri, sconfitti nel pomeriggio dal Sassuolo. Ma, intanto, è intervenuto ai microfoni dei canali ufficiali del club Pedro. Di seguito le sue parole.

 Lazio-Fiorentina

La partita

È stata una bellissima giocata, sono molto contento per aver aiutato la squadra con questo goal. Penso che la cosa più importante fosse fare una buona partita e ottenere i tre punti. L’abbiamo fatto e siamo tutti contenti, dobbiamo continuare così. Sapevamo che era una gara importante, la Fiorentina gioca bene e sta facendo una grande stagione. Nessuna gara è facile in Serie A, ma penso che questa squadra abbia una grande mentalità e potrà migliorare anche in trasferta. Fare goal è importante, ma penso che la cosa principale oggi fosse fare una buona gara e portare a casa i tre punti”.

Cosa migliorare

Dobbiamo migliorare qualche cosa soprattutto in trasferta. In casa stiamo facendo bene, ma fuori stiamo soffrendo e bisogna migliorare in questo. Non so se sia questione di mentalità o di atteggiamento, ma ogni gara è importante per noi. Stiamo lavorando per far meglio, abbiamo parlato tutti insieme in ritiro e anche con il mister e penso che sia stata una cosa positiva. Sono sicuro che riusciremo a migliorare il rendimento in trasferta. Ogni gara è difficile, sappiamo che la prossima contro l’Atalanta sarà molto difficile per noi. Dobbiamo lavorare in questi due tre giorni a disposizione, preparare bene la gara e fare una partita da lazio per andare avanti in classifica”.