Lazio, Immobile cerca l’ennesimo record mentre Milinkovic…

Il bomber biancoceleste non si pone limiti, contro i nerazzurri cerca il 150° gol nella massima serie

di redazionecittaceleste
Classifica marcatori, Immobile fermo a quota 14 reti

ROMA – Arrivati alla vigilia del big match fra la Lazio e la squadra di Conte, la tensione dei tifosi biancocelesti è alle stelle. Ottenere un risultato positivo in quel di San Siro potrebbe proiettare i capitolini verso traguardi impensabili fino a poche settimane fa. Aspetta con ansia la sfida con i nerazzurri Ciro Immobile, in cerca di rivincita dopo l’espulsione rimediata all’andata per la simulazione di Vidal. Il 3 novembre del 2019 il bomber campano mise a segno nell’impianto milanese il 100° gol con la maglia delle aquile.

Notizie Lazio: Immobile e i social

Immobile a caccia dell’ennesimo record

King Ciro va alla conquista del 150° gol in Serie A. L’obiettivo minimo di questa stagione è superare Crespo e Nyers a 153 reti e Riva, Mancini, e Filippo Inzaghi a 156. La Top 20 dista appena 7 centri. Con in testa sempre il mito Silvio Piola (159 gol con la maglia biancoceleste), il centravanti di Torre Annunziata insegue anche Ronaldo nella classifica marcatori di quest’anno. I due campioni distano appena due reti. Il segreto di Immobile in questi anni? La costanza. Nessuno come lui da quando è nella capitale, non ha mai segnato meno di 15 reti in una campionato, una garanzia insomma. Nel caso in cui Immobile riuscisse raggiungere quota 150, sarebbe il giocatore con il minor numero di presenze ad ottenere tale risultato.

Il miglior attacco del campionato contro quello più costante

Lukaku e co. rappresentano il miglior reparto avanzato della Serie A con 51 centri, dei quali 14 messi a segno dal belga. La Lazio, dal canto suo, va in rete ininterrottamente da 17 partite di campionato. Una striscia migliore era stata registrata nel 1994 (18). La difesa interista non dovrà fare attenzione solo ad Immobile, ma anche alla bestia nera Milinkovic Savic. Il Sergente ha segnato 3 reti nelle ultime 4 partite contro i meneghini, due delle quali decisive per la vittoria finale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy