Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Inter, Milinkovic: “Oggi abbiamo lottato ognuno per l’altro, è tutto qui”

Milinkovic

Le parole del centrocampista biancoceleste intervenuto al termine del match dalla pancia dello stadio Olimpico

redazionecittaceleste

È stato suo il sigillo che ha messo la parola fine alla partita. Sergej Milinkovic-Savic si conferma bestia nera dell’Inter e, su assist di Luis Alberto, segna il goal del 3-1 definitivo. Il Sergente regala un dispiacere al suo ex allenatore, ma fa esplodere lo stadio Olimpico che può vivere con un pizzico di tranquillità in più gli ultimi minuti. Non fosse per il fatto che la tranquillità, però, manca tra i ventidue - o, meglio, gli undici in maglia nerazzurra - in mezzo al campo. Proprio del far west finale - così l’ha definito Sarri in conferenza stampa - e della partita ha parlato il centrocampista biancoceleste ai microfoni di DAZN. Queste le sue parole.

 Immobile contro i nerazzurri

Il nervosismo? Il finale non l’ho visto, guardavo i nostri tifosi e volevo festeggiare con loro. Non so cosa né perché sia successo. Ma abbiamo vinto, ora vogliamo salutare i tifosi, festeggiare e riposare perché giovedì c’è l’Europa League. 

Nella partita di oggi abbiamo vinto, lottato e corso tutti insieme, ognuno per l’altro. Spero che il mister abbia visto quello che chiedeva, dobbiamo essere felici della vittoria. Dobbiamo sempre avere l’atteggiamento di stasera o del derby, senza fare brutte figure a Bologna. Ora sembra che la concentrazione sia altissima solo contro le big ma non va bene. Dobbiamo far vedere di essere grandi anche noi, sta tutto lì”.