Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Milinkovic punta l’Inter: è la squadra a cui ha segnato più gol

Milinkovic punta l’Inter: è la squadra a cui ha segnato più gol

Il centrocampista serbo, da quando gioca nella Lazio, ha già realizzato quattro reti contro la squadra nerazzurra

redazionecittaceleste

Milinkovic ha l’Inter nel mirino. Il centrocampista serbo è tornato a disposizione di Sarri dopo gli impegni assolti con la propria nazionale. E ora si proietta verso la prossima sfida di campionato contro l’Inter. La squadra nerazzurra è il bersaglio preferito del centrocampista laziale: il Sergente ha già segnato quattro reti in campionato contro la formazione interista. E questa sera cercherà di arricchire il proprio bottino personale contro la squadra allenata da Simone Inzaghi. “Sarà strano affrontare Inzaghi - ha sottolineato nei giorni scorsi il giocatore serbo - abbiamo lavorato cinque anni con lui e ci siamo tolti molte soddisfazioni. Adesso torna da avversario, e non gli faremo sconti. Ma dopo la partita ci abbracceremo”.

Milinkovic punta l’Inter per rilanciare la Lazio, reduce da una clamorosa sconfitta rimediata a Bologna nell’ultimo turno di campionato. All’Olimpico arriva l’avversaria preferita del serbo, che ha già fatto centro in quattro occasioni. “La partita e il gol che ricordo con maggior piacere è quello realizzato in Lazio-Inter - nel febbraio 2020 - la squadra stava attraversando un grande momento, avevamo inanellato una lunga serie di risultati utili che ci aveva spinto a ridosso del vertice della classifica. Vincemmo per due a uno, segnai il gol decisivo a venti minuti dal termine. Fu una grande gioia per me, e per tutto il resto della squadra“.

In precedenza, Milinkovic aveva già realizzato una rete importante contro i nerazzurri, decidendo la sfida di ritorno del campionato precedente. Un gol di testa che silenziò lo stadio di San Siro, e che regalò alla Lazio un successo preziosissimo. Successivamente è andato a bersaglio in altre due occasioni, sempre nella stagione 2020-21; il gol realizzato nella gara di andata all’Olimpico contro la formazione di Antonio Conte fu prezioso, e valse il pareggio. Meno utile, ai fini del risultato finale, la rete realizzata nella partita di ritorno a San Siro: in quell’occasione, il gol di Milinkovic servì ad accorciare le distanze dopo il vantaggio nerazzurro, ma non a evitare la sconfitta.