Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Juventus, Pirlo recupera i pezzi ma pensa anche alla Champions

Notizie Lazio: sfida alla Juventus

Andrea Pirlo sta preparando la Juventus per affrontare due sfide particolarmente impegnative: quella con la Lazio e quella con il Porto

redazionecittaceleste

ROMA - Sabato alle 20:45 ci sarà la seconda sfida stagionale tra la Juventus e la Lazio. All'andata, i biancocelesti, riuscirono quasi inaspettatamente ad acciuffare il pareggio in extremis grazie soprattutto alla solita rete di Felipe Caicedo. Il Panterone, nelle ultime settimane, avrebbe avuto a che fare con la fascite plantare. Tuttavia, da qualche giorno a questa parte sarebbe tornato abile come un tempo. La sfida che non si è giocata contro il Torino martedì scorso, potrebbe comunque permettere a Simone Inzaghi e ai suoi giocatori di presentarsi alla sfida con la Vecchia Signora nella migliore versione possibile. Occhi puntati soprattutto su Ciro Immobile, bomber biancoceleste ancora a caccia del record di Silvio Piola.

Serie A ma anche Champions League

Se la Lazio dovrà quindi concentrarsi esclusivamente sulla sfida numero ventisei di Serie A, la Juventus dovrà anche pensare al ritorno di Champions League. La sfida d'andata valida per gli ottavi di finale, finì 2-1 in favore del Porto. A tenere vive le speranze dei bianconeri ci ha pensato Federico Chiesa. Senza la sua rete la situazione sarebbe stata ancor più complicata. Per questo il tecnico della compagine con a capo la famiglia Agnelli, Andrea Pirlo, sta pensando di risparmiare qualche preziosa pedina proprio in vista della tanto agognata manifestazione europea. Negli ultimi anni la coppa dalle grandi orecchie è diventata quasi un'ossessione per la Juve. Il trofeo nella loro bacheca manca dal 1996.

Gli uomini ritrovati

Facendo un po' di nomi, i possibili calciatori che verranno chiamati dall'ex numero 21 della Nazionale a scendere in campo contro la Lazio, dovrebbero essere: Juan Cuadrado e Leonardo Bonucci. Dubbi più concreti, invece, per quanto concerne le situazioni di Giorgio Chiellini e Paulo Dybala. Il difensore azzurro e il fantasista argentino hanno avuto degli importanti contrattempi fisici e Pirlo non vuole forzare il loro rientro. Stesso discorso anche per Matthijs De Ligt. Il talentuoso difensore olandese si è fermato prima di affrontare lo Spezia in Serie A e potrebbe accomodarsi in panchina. Almeno fino a martedì prossimo quando sfiderà il Porto da titolare.

Potresti esserti perso