Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, la stagione sta per finire: è tempo di conferme

Prima di pianificare la prossima stagione, la Lazio deve capire da quali elementi ripartire. In questo momento c'è qualcuno in bilico

redazionecittaceleste

ROMA - Salvo eventuali imprevisti, l'ultima giornata di campionato della Lazio è prevista per il 23 maggio prossimo. Ciò significa che restano ancora pressappoco due mesi per le speranze dei biancocelesti. L'obiettivo dei capitolini è quello di confermarsi in Champions League anche al termine di questa stagione, ma per come si sono messe le cose di recente, non sembra propriamente un traguardo alla portata. La squadra è scesa in campo, almeno nelle ultimissime giornate, senza la grinta e il carattere che contraddistingueva il club biancoceleste nella massima divisione italiana. Una volta terminati i vari campionato, i club dovranno lasciare spazio alle nazionali. A fine stagione, infatti, si disputeranno anche i tornei che non hanno potuto avere luogo la scorsa estate. Come il tanto atteso Europeo, ad esempio. Ma anche la Copa America e le Olimpiadi.

Gli addii

In queste settimana la società capitolina sta già valutando eventuali opzioni per il prossimo mercato. C'è una rosa da ringiovanire e il direttore sportivo Igli Tare, così come il presidente Claudio Lotito, lo sa e si è messo all'opera per valutare eventuali diversi profili. Tra i calciatori in rosa ci sono almeno un paio di giocatori che non verranno confermati all'inizio della prossima stagione. Gli addii più probabili sono quelli di Andreas Pereira e di Mateo Musacchio. Il primo è in prestito dal Manchester United e ha un diritto di riscatto fissato intorno ai 25 milioni di euro. Il secondo, invece, non ha particolarmente convinto e subito dopo alcuni errori, è finito in fondo alle gerarchie. Anche per questo il tecnico Simone Inzaghi sta valutando molto attentamente se schierarli oppure no. Dubbi anche sulla conferma di Wesley Hoedt.

Il rinnovo

Nemmeno Simone Inzaghi, a questo punto, è più una certezza. Secondo quanto appreso dalla redazione di Cittaceleste.it nelle ultime settimane, il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis avrebbe avanzato un offerta contrattuale all'attuale tecnico della Lazio. La collaborazione tra il mister piacentino e il club della Capitale, potrebbe essere giunto al termine. Il sostituto preferito di Claudio Lotito, in questo momento, sarebbe Gennaro Gattuso.

Potresti esserti perso