Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juventus-Lazio, i precedenti: i biancocelesti possono fare la storia

Notizie Lazio - Juventus-Lazio, i precedenti

Questa sera si giocherà Juventus-Lazio, gara valida per la giornata numero sette del girone di ritorno di serie A. I precedenti del match giocati a Torino sono nettamente a favore dei padroni di casa

redazionecittaceleste

Questa sera si giocherà Juventus-Lazio, gara valida per la giornata numero sette del girone di ritorno di serie A. I precedenti del match giocati a Torino sono nettamente a favore dei padroni di casa con 49 vittorie, 18 pareggi e solo 10 blitz biancocelesti. Negli ultimi campionati, da quando i bianconeri giocano allo Stadium, se vogliamo, i numeri sono stati ancora più schiaccianti. In nove precedenti 7 successi casalinghi, 1 solo pareggio (0-0 nel novembre 2018 con un grandioso Marchetti) e 1 sola vittoria laziale, il celebre 1-2 dell’ottobre 2017 quando una doppietta di Immobile ribaltò lo svantaggio iniziale di Douglas Costa e portò alla clamorosa vittoria allo “Stadium” dopo quindici anni di astinenza. I tre punti furono regalati anche dalla prodezza di Strakosha che in pieno recupero parò il rigore a Dybala. Questa resta l’unica vittoria allo “Stadium”, ma i biancocelesti domani sera possono fare la storia: essere la prima squadra a battere per due volte la Juve nel suo nuovo impianto in serie A. Il fatto che sono passati dieci anni da quando i bianconeri gioca nel suo stadio di proprietà, la dice lunga sulla forza dei campioni d’Italia negli ultimi nove anni. Nello scorso campionato, successo casalingo per 2-1 con la doppietta di Cristiano Ronaldo, che pose fine ad ogni sogno di scudetto laziale. Match giocato nell’appendice di luglio. A nulla servì il rigore di Immobile. Ciro è l’unico ad aver realizzato gol per la Lazio nell’impianto piemontese, tutti gli ultimi tre gol lì portano la sua firma. Per trovare un altro gol bisogna risalire alla rete di Klose nel 4-1 dell’agosto 2013.

 Juventus-Lazio

ANDATA – All’andata la gara terminò con un 1-1 giusto ma insperato, deciso da Caicedoall’ultimo secondo, con i biancocelesti rimaneggiati per il focolaio COVID all’interno del gruppo squadra. Di Cristiano Ronaldo il momentaneo vantaggio dei bianconeri nel primo tempo. Non ci sono ex.

Potresti esserti perso