Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, nuova coppia Champions contro il Bayern Monaco

Lazio, in Champions con il tandem Immobile- Caicedo

Mister Inzaghi sta seriamente valutando di schierare Caicedo e Immobile dal primo minuto nella super sfida di domani

redazionecittaceleste

ROMA -Inzaghi ci sta pensando seriamente. Non al tridente paventato venerdì nel post Lazio - Crotone, ma al riproporre dall'inizio la coppia Caicedo Immobile contro il Bayern. Come si può sostituire la Scarpa d'Oro in carica nella partita più complicata dell'anno? Allo stesso modo, con che coraggio tenere fuori il Panterone, capace di salvare la baracca in svariate occasioni quest'anno? L'elegante sfogo del centravanti ecuadoregno: "Inzaghi ha scelto altri titolari" potrebbe aver sortito qualche effetto. O forse è semplicemente il fatto che le prestazioni di Caicedo e quelle degli altri attaccanti sono sotto gli occhi di tutti.

 Caicedo ha portato alla Lazio tanti punti in classifica

Ballottaggio col Tucu fino all'ultimo

C'era persino chi aveva paventato un riposo per King Ciro, in modo che fosse al meglio per la gara di domenica contro l'Udinese, ma Inzaghi non ha alcuna intenzione di rinunciare al bomber campano. In Champions Caicedo ha giocato una sola volta dal primo minuto, contro il Bruges, quando la Lazio era in emergenza totale. E' subentrato altre 4 volte, andando a segno contro lo Zenit. Dei 7 gol del Panterone, ben 4 sono risultati decisivi in campionato, portando in dote ben 7 punti. Contro il Bayern non c'è velleità di passare il turno, ma di riscattare la brutta figura dell'andata assolutamente sì. Il tandem Caicedo-Immobile in passato ha funzionato, eccome! Non è detto che l'impiego positivo nella competizione europea non possa portare ad altre chance in Serie A nel finale di stagione.

Immobile vuole sbloccarsi

Non segna da 6 partite (5 in campionato + 1 in Champions). Ciro Immobile vuole tornare a timbrare il cartellino con regolarità, per frantumare altri record. Il centravanti della Lazio ha parlato ai microfoni della Uefa della super sfida di mercoledì sera, in particolare di Robert Lewandowski: "Il calcio è cambiato. Credo che serva proprio un attaccante alla Lewandowski, che non si accontenta mai e ogni anno cerca di superarsi. Credo sia il numero 9 più forte e completo in circolazione".

Potresti esserti perso