Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio Primavera, Bertini: “Abbiamo dato tutto. Lavoro sempre per crescere”

Marco Bertini

Le parole del capitano della squadra biancoceleste al termine della gara pareggiata contro lo Spezia per 0-0

redazionecittaceleste

Finisce con un pareggio per 0-0 al Fersini la gara di Primavera 2 tra Lazio e Spezia. I biancocelesti di mister Calori conservano però il primo posto e mettono nel mirino la prossima partita, il big match contro il Frosinone. Intanto, al termine della gara, sono arrivate le parole del capitano Marco Bertini. Di seguito le sue parole.

 Marco Bertini

È stata una partita complicata sin dall’inizio, non è stata facile: loro pressavano bene e chiudevano gli spazi, inizialmente abbiamo un po’ sofferto questa cosa. Poi con l’andare dei minuti gli spazi sono via via aumentati e abbiamo provato a fare il massimo per riuscire a portare a casa i tre punti. Purtroppo non ce l’abbiamo fatta, ma la squadra oggi ha dato tutto secondo me nel provarci e questo è ciò che conta. La crescita negli ultimi mesi? Il mio obiettivo è quello di dare sempre il massimo in campo. Con il lavoro le soddisfazioni arrivano e arriveranno ancora, quindi io penso a lavorare bene ogni giorno. Una crescita c’è stata sicuramente, ma manca ancora tanto per arrivare a quello che è il mio obiettivo.

Penso che oggi ci sia mancato soltanto il goal. Le occasioni le abbiamo avute e abbiamo tenuto spesso noi la palla, gli avversari giocavano soltanto di ripartenza. Credo che abbiamo giocato una buona partita, sicuramente dovevamo essere un po’ più cinici sotto porta però può capitare una giornata in cui non riusciamo a fare goal. La prossima gara contro il Frosinone? Noi puntiamo a vincere tutte le partite, quindi il nostro obiettivo è quello di andare lì e portare a casa i tre punti. Poi ogni gara ha una storia a sé quindi dobbiamo prepararci bene e sfruttare al massimo ogni occasione che ci capiterà. Il Frosinone è una buona squadra, anche la classifica lo dice. Però sarà una bella partita e noi andremo lì per giocarcela a viso aperto”.