news

Lazio, problemi per Milinkovic: l’alternativa può essere Basic

Toma Basic

Tomas Basic dopo il goal in Europa League vuole continuare a prendersi la Lazio. Possibile chance contro il Bologna

redazionecittaceleste

Qualora Sergej Milinkovic-Savic non ce la dovesse fare a sfidare il Bologna nel match di domani, mister Maurizio Sarri ha già pronta l'alternativa. Il nome principale da associale all'undici titolare del Dall'Ara, in caso del forfait del Sergente, è quello di Toma Basic. Calciatore appena arrivato nella Capitale che alla chance inaugurale dal primo minuto, avuta giovedì scorso in Europa League contro la Lokomotiv Mosca, ha ricambiato segnato la rete del vantaggio capitolino. Proprio come fece il suo compagno di reparto serbo, anche il croato ha trovato la prima marcatura biancoceleste in tornei continentali. Un segnale che fa già sognare i tifosi del club più antico di Roma.

 Sergej Milinkovic-Savic

Problemi per Milinkovic

Per quanto riguarda la situazione del classe 1995, il problema principale è dovuto a dei fastidi alla spalla rimediati al termine della gara contro il Cagliari. Ad aggravare la sua situazione, però, ci hanno pensato gli esami strumentali svolti ieri. Il Sergente ha infatti portato a casa anche un problema ai flessori. Nemmeno il parziale turno di riposo concessogli dal mister in Europa League sembrerebbe servito per rimetterlo in sesto. Stando alle ultime in vista della settima giornata di Serie A, la sua presenza è in forte dubbio. Ciononostante, nella testa del tecnico l'alternativa non è solo Basic.

Il centrocampo di domenica

Il profilo più difficile da vedere al posto del serbo è quello di Danilo Cataldi. Precedentemente il prodotto del vivaio biancoceleste era stato adocchiato come mezzala, solo che le ultime buone prestazioni lo hanno piuttosto portato ad essere un validissimo vice Lucas Leiva. Un altro centrocampista che non dispiace all'allenatore è Jean-Daniel Akpa Akpro. Con l'assenza di Milinkovic l'ivoriano potrebbe concedere al reparto quell'equilibrio che in alcune giornate è venuto meno. Insomma, i ballottaggi non mancano nemmeno questa settimana. La linea mediana del campo, tuttavia, potrà godere della presenza del brasiliano ex Liverpool e del MagoLuis Alberto.