Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Roma, i precedenti: Sarri e Mourinho una sola volta da avversari

Lazio-Roma

Ancora poche ore e la Lazio affronterà la Roma nel primo derby della stagione. Per Sarri e Mourinho un solo precedente

redazionecittaceleste

Il calendario è fitto e nel pomeriggio di oggi si ripartirà con gli incontri di campionato. Il match clou, però, è previsto tra qualche ora. Più precisamente alle 18:00 in punto di domani, quando Lazio e Romadaranno vita al primo derby dell'anno. L'adrenalina è alle stelle da mesi, praticamente da quando si è saputo che sulle panchine dei biancocelesti e dei giallorossi ci si sarebbero seduti rispettivamente Maurizio Sarri e José Mourinho. Due allenatori con idee di calcio differenti ma particolarmente apprezzati sia in Italia che all'estero. Soprattutto al Chelsea, club che sotto la loro guida si è tolto delle belle soddisfazioni. I due, tuttavia, prima dell'incontro di domani si sono sfidati una sola altra volta in carriera. Proprio quando entrambi allenavano in Premier League.

 Sarri e Mourinho

Mau contro Mou

Era la nona giornata della stagione 2018/19 e i Blues, in quel frangente allenati dal tecnico toscano, affrontavani in Inghilterra il Manchester United del rivale portoghese. Il match finì rocambolescamente in pareggio. Il 2-2 finale, infatti, riuscì a trovarlo Ross Barkleyal 96° minuto. Quando la gara sembrava ormai avviata verso la vittoria del Red Devils, il centrocampista inglese di destro è riuscito a tirare fuori la zampata vincente. L'esultanza di Sarri scatenò qualche polemica ma del resto è difficile trattenersi quando si riacciuffa in extremis una sfida importante come questa.

I precedenti

Se invece si allarga la lente d'ingrandimento ai precedenti tra le due squadre, si noterà subito che il match in questione sarà il 177° della loro storia. Per i biancocelesti la Roma è la quarta squadra più affrontata di sempre. Mentre per i giallorossi, la Lazio è in sesta posizione. Ciononostante, le stracittadine già disputate sorridono al club con sede a Trigoria visto che il bottino complessivo li vede aver collezionato 67 vittorie, 62 pareggi e 47 sconfitte. Anche i cinque migliori marcatori di sempre sono tutti a tinte giallorosse. Ma siccome ogni partita è a sé, domani il club più antico della Capitale vorrà essere quello che uscirà dal campo vittorioso. Anche per far felice il pubblico di casa assente ai derby da troppo tempo.